Coronavirus, l’Rt scende a 0.92, in calo l’incidenza dei contagi a 64 casi ogni 100mila abitanti

Coronavirus, l’Rt scende a 0.92, in calo l’incidenza dei contagi a 64 casi ogni 100mila abitanti
Il Sole 24 ORE SALUTE

Cala a 64 l’incidenza del contagio ogni 100mila abitanti. In diminuzione anche l’incidenza settimanale a livello nazionale: 64 per 100mila abitanti gra il 30 agosto e il 5 settembre, rispetto a 74 per 100mila abitanti registrato fra il 23 e il 29 agosto.

L’incidenza rimane al di sopra della soglia settimanale di 50 casi ogni 100mila abitanti che potrebbe consentire il controllo della trasmissione basato sul contenimento ovvero sull’identificazione dei casi e sul tracciamento dei loro contatti. (Il Sole 24 ORE)

Ne parlano anche altre fonti

L’incidenza rimane al di sopra della soglia settimanale di 50 casi ogni 100.000 abitanti che potrebbe consentire il controllo della trasmissione basato sul contenimento ovvero sull’identificazione dei casi e sul tracciamento dei loro contatti (LaPresse)

Questa variante è dominante nell’Unione Europea ed associata ad un aumento nel numero di nuovi casi di infezione anche in paesi con alta copertura vaccinale. È opportuno continuare a garantire un capillare tracciamento, anche attraverso la collaborazione attiva dei cittadini per realizzare il contenimento dei casi; mantenere elevata l’attenzione ed applicare e rispettare misure e comportamenti raccomandati per limitare l’ulteriore aumento della circolazione virale (LaPresse)

"Immunità di gregge? Una chimera"

Il governatore di Hidalgo Omar Fayad e altre autorità locali hanno esortato gli abitanti di Tula e nelle altre aree a rischio a spostarsi in punti più elevati. (LaPresse)

Questo va di passo con un’ulteriore frenata negli ospedali, dove si rileva un lieve aumento, solo dell’1,3% di ricoveri in area medica con sintomi (4.307 rispetto a 4.252) e del 3,5% dei ricoveri in terapie intensive (563 rispetto 544). (lasiciliaweb | Notizie di Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr