Davide Rossi, figlio Vasco condannato per incidente/ 'Punito perché mio padre famoso'

Davide Rossi, figlio Vasco condannato per incidente/ 'Punito perché mio padre famoso'
Altri dettagli:
Il Sussidiario.net INTERNO

Per l’avvocato Carla Serra, legale di Davide Rossi tale sentenza «non ha tenuto conto delle risultanze probatorie».

Per l’accusa, Davide Rossi si è dileguato, mentre l’amico Simone Suadano si è assunto la responsabilità dell’impatto, di fatto coprendo le vere responsabilità

In base a quanto ricostruito dall’accusa, quella notte il figlio di Vasco Rossi sfrecciava alla guida della sua Audi su via Elio Donato (Il Sussidiario.net)

Se ne è parlato anche su altri media

Sono convinto che Davide ha detto la verità e ho fiducia nella magistratura che, spero, ristabilirà in appello la Verità». Un verdetto «profondamente ingiusto» per il rocker di Zocca, che difende il figlio con le unghie e chiede verità con la V maiuscola. (leggo.it)

Per il giudice che ha emesso la sentenza Davide Rossi è colpevole di lesioni personali stradali gravi e omissione di soccorso stradale. Ma sono fiero di esserlo, e spero che uscirà la verità, perché veramente questa cosa mi sta distruggendo” (Altranotizia)

You may be able to find the same content in another format, or you may be able to find more information, at their web site. (Cosmopolitan)

Il figlio di Vasco Rossi condannato per omissione soccorso, rocker "Amareggiato" Agenzia di stampa Italpress

Papà Vasco voleva una «vita spericolata»; per il figlio Davide - «spericolata» - è stata solo la guida. La sentenza emessa dalla Procura di Roma non è piaciuta a Rossi junior, 35 anni (definito su Wikipedia «attore italiano, figlio del cantante Vasco Rossi»), ma è stata contestata anche da Rossi senior, 69 anni. (ilGiornale.it)

I giornali hanno scritto cose allucinanti su di me, ma mi prendo pregi e difetti di essere figlio di Vasco” Sempre seconda l’accusa, Davide Rossi va via e si assume la responsabilità dell’incidente un suo amico, Simone Spadano. (Formatonews)

Sono convinto che Davide ha detto la verità e ho fiducia nella magistratura che, spero, ristabilirà in appello la verità”. E’ quanto deciso dal tribunale monocratico di Roma nell’ambito del processo relativo a un incidente avvenuto il 16 settembre del 2016, nella zona della Balduina. (Italpress)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr