Gozzini insulta la Meloni: è il naufragio degli intellò

Gozzini insulta la Meloni: è il naufragio degli intellò
Nicola Porro INTERNO

Gli insulti del professore dell’Università di Siena Giovanni Gozzini a Giorgia Meloni non possono essere derubricati a una singola cattiva uscita ma rappresentano qualcosa di più profondo, sono l’emblema del fallimento della figura dell’intellettuale di sinistra.

Come fa giustamente notare il critico d’arte Angelo Crespi “disattenzione nostra e sudditanza, hanno generato mostri, cantori della menzogna, ominicchi che però hanno potere. (Nicola Porro)

Ne parlano anche altri giornali

Sono molto fiero di quello che ha fatto Giorgia Meloni nella sua vita - ha detto Giambruno - Spiegherò a mia figlia quanto sua madre sia valorosa e meritevole. (L'HuffPost)

“No, uno scherzo non poteva essere – ricorda Passerini - chi mi parlava era il prefetto. “Ho pensato che fosse successo qualcosa sul sito del Frecciarossa deragliato a Lodi pochi giorni prima, che era sorvegliato dopo l'incidente. (Yahoo Notizie)

“Ti arriveranno delle chiamate, poi ci aggiorniamo”, taglia corto Cardona che di lì a pochi giorni finirà ricoverato per Covid. “Ho pensato che fosse successo qualcosa sul sito del Frecciarossa deragliato a Lodi pochi giorni prima, che era sorvegliato dopo l'incidente. (Yahoo Notizie)

Selvaggia Lucarelli: "Nessuna solidarietà a Giorgia Meloni" • Imola Oggi

Nazionale (@Anpinazionale) February 21, 2021. "Un fatto inaccettabile e vergognoso gli insulti sessisti rivolti a Giorgia Meloni cui va la nostra piena solidarietà e vicinanza. pic.twitter.com/guFrkh4xcH — Giulia Grillo (@GiuliaGrilloM5S) February 21, 2021. (la Repubblica)

Solidarietà a Giorgia Meloni e a tutte le donne che ancora vengono offese quotidianamente per il loro essere donne” La scuola deve essere imparziale e formare le nuove generazioni lasciando fuori la politica. (La voce di Rovigo)

Perché se fosse stata figlia e straniera quello ‘scrofa’, chissà, sarebbe stato un po’ meno grave”, aggiunge Selvaggia Lucarelli. Non c’è posto per chi scrive certe cose in Fratelli d’Italia“, ha scritto su Facebook Giorgia Meloni, prendendo le distanze dalle dichiarazioni di Cannata, eletto nelle liste di Fdi ma mai iscritto al movimento (Imola Oggi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr