"Amati, fai prevenzione", grande successo ieri per la conferenza sulla prevenzione del tumore alla mammella » Corriere Elorino

CorriereElorino SALUTE

Trombatore e tutti i medici della Breast Unit, sia per l’alta professionalità, sia soprattutto perché hanno dimostrato di metterci il cuore in quello che fanno.

La nostra Confraternita ha raccolto l’invito del professore Trombatore e vuole essere accanto alle altre associazioni per dare il suo piccolo contributo nella campagna di prevenzione del tumore alla mammella

Vanni Trombatore, introducendo i lavori, ha parlato del ruolo fondamentale della multidisciplinarietà per vincere il tumore alla mammella. (CorriereElorino)

Su altre fonti

Siamo orgogliosi di fare la nostra parte su un tema così importante e urgente e che un gran numero di specialisti affiliati abbia risposto al nostro appello aderendo al progetto MioDottore Solidale, da nord a sud del Paese”. (PalermoToday)

Abbiamo dunque un programma diverso e specifico per ogni paziente. La nuova tecnica ottiene i massimi risultati nel caso della ricostruzione pre-pettorale, una metodica in forte espansione e sempre più spesso proposta alle nostre pazienti. (Tecnomedicina)

“Si tratta di una giornata importante – afferma il professor Corrado Rubino – un’occasione per parlare con le donne della consapevolezza della ricostruzione mammaria come momento strettamente legato alla riabilitazione. (Sassari Oggi)

Per noi donne con tumore al seno metastatico assume una rilevanza fondamentale, anche nel percorso di cura che dobbiamo seguire. (OrvietoNews.it)

Anche il Comune di Poggio Sannita ha voluto aderire, con un gesto simbolico, alla campagna di sensibilizzazione contro il tumore al seno che prende piede proprio nel mese di ottobre. Un nastro rosa proprio come il colore dei fiori esposti sul balcone del Municipio poggese che, per volontà dell’Amministrazione, è rimasto illuminato nelle scorse ore per dare un segnale di adesione alla campagna (Il Giornale del Molise)

L'incontro "Il nastro rosa" si è svolto ieri, giovedì 14 Ottobre, nella sala formazione dell'azienda. L'azienda finanzierà una formazione professionale per la tecnica di Dermopigmentazione Medicale per la zona areola-capezzolo delle donne sottoposte a mastectomia e ricostruzione. (Qui News Valdera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr