Eva Henger fuori dall’ospedale ma costretta in carrozzina: come sta

Eva Henger fuori dall’ospedale ma costretta in carrozzina: come sta
Notizie.it CULTURA E SPETTACOLO

Eva Henger uscita dall’ospedale. Per oltre un mese Eva Henger è rimasta in ospedale e ha dovuto subire alcuni interventi per via delle fratture riportate nel drammatico incidente avuto lo scorso 29 aprile (mentre si trovava in Ungheria con il marito Massimiliano).

Il terribile incidente. Nell’incidente avuto da Eva Henger e suo marito hanno perso la vita due anziani e l’ex attrice ha confessato di piangere spesso per ciò che è accaduto

Oggi l’attrice ha finalmente potuto lasciare il nosocomio e lei stessa ha confessato di essere costretta alla carrozzina: “A volte ho tanto dolore all’osso sacro e al bacino. (Notizie.it )

Su altre fonti

Prosegue il reading musicale “La versione di Eva”. Sabato “Tra due sponde” inizia con un aperitivo con Leonardo Padura a Sassari e prosegue ad Alghero con lo scrittore spagnolo Javier Cercas e il reading musicale con Iaia Caputo e Franca Masu su Evita Peron. (Sardegna Reporter)

L’attrice sta proseguendo in un lungo percorso di recupero. Purtroppo nello scontro che l’ha vista coinvolta una coppia di anziani hanno perso la vita. La vita di Eva Henger è tragicamente cambiata il 29 aprile scorso, quando assieme al marito Massimiliano Caroletti, ha avuto un terribile incidente automobilistico in Ungheria (Inews24)

Gli eventi sassaresi sono organizzati dall’Associazione musicale Laborintus nell’ambito dell’11^ edizione della rassegna annuale “Un concetto, un’idea” (infoline e prenotazioni 3498024059) e inclusi nel calendario eventi “Sassari Estate 2022”. (Sardegna Reporter)

Eva Henger in carrozzina dopo l'incidente/ La attende una lunga convalescenza

Adesso Eva Henger dovrà affrontare una lunga e difficile convalescenza. Eva Henger, come sta la mamma di Mercedesz?/ "Finalmente in piedi": saluto in diretta all'Isola? (Il Sussidiario.net)

Mi viene in mente l’incidente, le due persone che non ci sono più. La cosa importante è che a questa tragedia abbiamo partecipato in quattro e ora in due non ci sono più" (Yahoo Notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr