e Molière, i miei grandi maestri»

A voi sono state distribuite delle immagini leggermente ridotte rispetto a queste. Ecco, io sono abituato da tanto tempo a realizzare dei discorsi con le immagini, invece di scriverli li disegno. Questo mi permette di andare a soggetto, di improvvisare ... Fonte: Corriere della Sera Corriere della Sera
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....