Generali debole in Borsa dopo i conti, confronto su lista del cda sarà a settembre

Il Sole 24 ORE ECONOMIA

Sul fronte dell’utile, «la principale differenza rispetto alle nostre stime è legata a un migliore risultato degli investimenti non operativi che includono il beneficio dalla cessione della Torre Libenskind a Milano (67 milioni)».

2' di lettura. (Il Sole 24 Ore Radiocor) - All’indomani di un consiglio di amministrazione che ha fissato a fine settembre la discussione sull’eventuale presentazione della lista del board per il rinnovo del cda, il titolo Generali perde terreno a Piazza Affari, dove è tra i peggiori del FTSE MIB. (Il Sole 24 ORE)

Ne parlano anche altre fonti

Il consensus Bloomberg indicava un utile netto di 1,42 miliardi e un risultato operativo di 2,92 miliardi. Il gruppo - si legge nella nota - è pienamente in linea con gli obiettivi dell'anno e per completare con successo il piano strategico “Generali 2021” (Finanzaonline.com)

Generali segna un primo semestre 2021 sopra le attese degli analisti. Così l'utile netto per 1,540 milardi, più che raddopiato rispetto al 2020 (erano 774 milioni) e ben oltre le attese per 1,392 miliardi. (Milano Finanza)

Dopo le tante adesioni ricevute con 100mila risposte al sondaggio conclusosi a metà luglio (vedi articolo), l’iniziativa dell’azionariato popolare vedrà un nuovo step il 24 settembre con il primo seminario che si terrà a Milano (Inter-News)

Il management di Generali ha confermato l’obiettivo di dividendi cumulati 2019-2021 tra 4,5 e 5 miliardi di euro, subordinatamente al contesto regolatorio. di Redazione Soldionline. (SoldiOnline.it)

Una scelta che vede contrapposti Mediobanca (azionista al 12,97% del capitale del Leone) da un lato e dall'altro Caltagirone e Del Vecchio che puntano a un maggior spazio nella compagnia assicurativa e che, nel frattempo, si arroccano in Piazzetta Cuccia Ma nello stesso tempo crescono le pressioni e gli interrogativi sulla governance del gruppo in vista, la prossima primavera, del rinnovo del cda e dello stesso Donnet. (ilGiornale.it)

LE PAR0LE DI DONNET. Per il group ceo Philippe Donnet, “gli eccellenti risultati di oggi confermano che siamo pienamente in linea per raggiungere gli ambiziosi obiettivi dell’attuale piano Generali 2021, anche in questo contesto molto sfidante. (Startmag Web magazine)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr