Coronavirus, Palermo in zona rossa punta a nuovi hub vaccinali: vertice tra i sindaci

Coronavirus, Palermo in zona rossa punta a nuovi hub vaccinali: vertice tra i sindaci
Giornale di Sicilia INTERNO

I sindaci hanno confermato la disponibilità dei rispettivi comuni e della Città metropolitana a mettere a disposizione della Protezione civile immobili in diverse città (fra cui Bagheria, Misilmeri e Cefalù) per la realizzazione di hub vaccinali.

Dai sindaci è venuto «un appello forte di comprensione e condivisione per i sacrifici richiesti ai cittadini e la richiesta ai governi nazionale e regionale d’interventi urgenti, concreti a sostegno delle famiglie e di rimborsi alle aziende a partire dal sostegno per le spese fisse e di disponibilità di risorse per la ripresa»

Il Comune di Palermo, fino al 14 aprile in zona rossa, ha confermato la disponibilità di ulteriori immobili, oltre la Fiera del Mediterraneo, per alleggerire la pressione su quest’ultima area che ospita sia il drive-in per i tamponi sia l’hub vaccinale, gestiti dal commissario per l’emergenza e dalla Protezione civile regionale. (Giornale di Sicilia)

Ne parlano anche altri media

E' quanto emerge dal monitoraggio della Fondazione Gimbe, relativo alla settimana 31 marzo-6 aprile 2021. In 10 Regioni, infine, l’aumento dei casi attualmente positivi attesta inequivocabilmente che il calo dei nuovi casi è ancora esiguo (Giornale di Sicilia)

Nuovi positivi 998 I posti occupati in terapia intensiva scendono da 160 a 157 con 9 nuovi ingressi (ieri erano stati 6). (La Repubblica)

Sul fronte della degenza ordinaria, sempre secondo quanto riferisce Costa, su un totale di 672 letti, ne risultano occupati ben 522. Inoltre sono utilizzabili, all'occorrenza per i cittadini che non necessitano di cure ospedaliere, il 90 per cento dei posti nelle Rsa dedicate e l'85 per cento nel Covid hotel" (PalermoToday)

Covid19 Sicilia, 1287 nuovi contagi e incidenza che sale, regione quinta in Italia

Aumentano i casi di Covid19 in Sicilia. Peggiora il rapporto sugli attuali positivi. Reggono gli ospedali. Attenzione ai nosocomi di specifiche aree fra cui Palermo. Nella settimana 31 marzo-6 aprile in Sicilia risulta in peggioramento l’indicatore relativo ai “casi attualmente positivi per 100.000 abitanti” e si registra un aumento dei nuovi casi rispetto alla settimana precedente: 502 casi per 100 mila abitanti, il 52, 1% in più. (BlogSicilia.it)

Emerge dal bollettino del Ministero della Salute, aggiornato alle ore 15 di oggi, giovedì 8 aprile. Nuovo boom, l’ennesimo, di nuovi contagi da Covid-19, in Sicilia, dove nelle ultime 24 ore, registrati 1.287 nuovi casi, più 289 rispetto a ieri, a fronte di 27.170 tamponi effettuati. (AgrigentoOGGi.it)

Sono 1287 i nuovi positivi al Covid19 in Sicilia su 27.170 tamponi processati, con una incidenza di positivi che torna a scendere al 4,7%. La regione oggi è quinta per numero di contagi giornalieri come ormai da tempo. (BlogSicilia.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr