Morto Shad Gaspard, l’ex wrestler trovato senza vita su una spiaggia: è annegato per salvare il figlio…

Il Fatto Quotidiano Il Fatto Quotidiano (Cultura e spettacolo)

Sarebbe stato Gaspard a spingere il figlio tra le mani dei soccorritori dopo averlo salvato per portarlo a riva per prima.

Secondo le ricostruzioni fatte dai soccorritori Gaspard stava nuotando col figlio lontano dalla riva quando hanno iniziato a formarsi onde di due metri.

Se ne è parlato anche su altre testate

Qui il tweet della polizia allertata da un runner che aveva scoperto il cadavere poi collegato a Shad. Gaspard è risultato prima disperso in mare e poi riconosciuto, quando è stato trovato un cadavere a riva. (Il Mattino)

Poche ore fa era arrivata la notizia del ritrovamento di un corpo nella zona di Venice Beach, luogo dell’ultimo avvistamento di Shad Gaspard. Heartbreaking news after he got in trouble swimming at Venice Beach on Sunday — Luke Gardener (@LukeGardener82) May 20, 2020. (The Shield Of Wrestling)

Il post. Siliana Gaspard, moglie di Shad Gaspard, poche ore fa ha pubblicato una foto del marito ringraziando tutti coloro che hanno espresso affetto e mostrato vicinanza alla famiglia in questa tragica situazione. (The Shield Of Wrestling)

Gaspard ha cercato in ogni modo di aiutarlo, il figlio è poi stato tratto in salvo dall'intervento dei bagnini. Il suo corpo è stato poi ritrovato senza vita. (Sky Sport)

Il punto della situazione. Dopo il tragico incidente a Marina Del Rey, Los Angeles, si sono perse le tracce di Gaspard. Il tag team partner di Shad Gaspard, JTG, ha pubblicato lo screenshot di un inquietante messaggio. (The Shield Of Wrestling)

Gaspard ha sacrificato la sua vita indirizzando i soccorsi prima verso il bambino che era con lui, perdendo la sua opportunità di essere salvato. L’ex wrestler della WWE Shad Gaspard è infatti morto in mare, travolto dall’improvviso maltempo mentre era a nuotare col figlio di 10 anni. (Zona Wrestling)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr