Conference League, MOURINHO: "La prossima partita è sempre la partita più importante. Al CSKA auguro il secondo posto nel girone" (VIDEO)

LAROMA24 SPORT

Per lo scontro di domani posso augurargli solo una cosa:. perdere la partita, ma comunque arrivare secondi nel nostro girone".

Però dobbiamo essere pragmatici e pensare a vincere domani

La Conference League è una competizione lunghissima che inizia con questa fase a gironi, il nostro obiettivo è di vincere il girone.

La prossima partita è sempre la partita più importante.

Queste le sue parole in vista della sfida di Conference League di domani: "Il CSKA è una buona squadra con un grande allenatore molto ben organizzato. (LAROMA24)

La notizia riportata su altre testate

Non c’è ragione per essere ultra-ottimista o ultra-positivo o fuori di testa, però, i risultati positivi sono importanti e aiutano nel processo di sviluppo della squadra». «Non siamo una squadra perfetta, c’è molto da lavorare (ilmessaggero.it)

Ma voglio la mentalità giusta: la prossima partita è sempre più importante” Mourinho, grande comunicatore, ha fatto capire che la Roma sta vivendo una fase di progresso e di cambiamento, è presto per giudizi definitivi. (SerieANews)

Torna il fischietto napoletano dopo quel Roma-Sassuolo che ha fatto discutere. Redazione. PRECEDENTI - Maresca ha arbitrato la Roma già in 9 occasioni, nelle quali i giallorossi non sono mai usciti sconfitti (quattro vittorie e cinque pareggi). (ForzaRoma.info)

"Ci fa piacere sentire il supporto dei tifosi, è importante per i nuovi arrivati. I tifosi anche devono essere equilibrati come noi, devono capire che è un processo e stiamo lavorando solo da due mesi. (la Repubblica)

Sulle possibilità di vincere la Conference League poi è chiaro: "Mi piacerebbe vincerla, ma l'obiettivo non è essere l'unico ad aver vinto tutte e tre le coppe europee. (Tutto Juve)

Non so se questa squadra è più adatta alle coppe, ma per noi è molto più importante il campionato della Conference League Roma, arriva la Conference League. (TUTTO mercato WEB)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr