Duda non ce la fa al primo turno: in Polonia si va al ballottaggio

Duda non ce la fa al primo turno: in Polonia si va al ballottaggio
Avvenire Avvenire (Esteri)

Secondo i sondaggisti quindi un ballottaggio tra i due potrebbe trasformarsi in un testa a testa.

Al terzo posto si è piazzata la candidata indipendente Szymon. Holownia con il 13,8%, secondo i dati praticamente definitivi.

Ne parlano anche altri media

"E questa campagna degli slogan di Duda ha avuto effetti terrificanti sulla popolazione, sempre più divisa. "Inoltre molti accusano Duda di essere il fantoccio di Kaczynski, potente capo del Pis, ritenuto il vero presidente della Polonia". (AGI - Agenzia Italia)

Soltanto fra due settimane si conoscerà quindi l’esito della sfida fra due figure che rappresentano due strade molto diverse per l’avvenire del paese e per il suo ruolo in Europa. Per far fronte al presidente uscente, al ballottaggio l’europeista Trzaskowski dovrà raccogliere i voti degli altri candidati democratici che fino ad oggi, per motivi strategici, non avevano dichiarato le proprie intenzioni. (Il Fatto Quotidiano)

In base ai risultati di questo sondaggio all'uscita dei seggi, nessun candidato in lizza ha ottenuto la maggioranza assoluta richiesta per l'elezione al primo turno. Stando agli esiti di un exit-poll presentato nella serata di oggi, domenica, a contendersi le funzioni di capo dello Stato saranno Andrzej Duda e Rafal Trzaskowski. (RSI.ch Informazione)

L'affluenza è stata del 64,4% ed eguaglia il record delle presidenziali del 1995 (64,7% al primo turno). Proprio la pandemia aveva imposto il rinvio del primo turno delle presidenziali, inizialmente previsto per maggio. (AGI - Agenzia Italia)

E dunque il ballottaggio del 12 luglio dirà se la pandemia cambia anche il corso delle cose politiche in Polonia e magari nel mondo. Il presidente uscente, candidato del potente Pis (Diritto e giustizia) dell’ultranazionalista Jaroslaw Kaczynski, non ce la fa passare al primo turno. (L'HuffPost)

Polonia verso il ballottaggio tra il presidente Andrzej Duda e il rivale Rafal Trzaskowski. Il capo dello Stato conservatore dovrà affrontare il liberale al secondo turno delle elezioni presidenziali, secondo i risultati di un exit poll. (Il Sussidiario.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr