Primo maggio: il messaggio del dirigente scolastico del liceo “Bertolucci” di Parma

Primo maggio: il messaggio del dirigente scolastico del liceo “Bertolucci” di Parma
Tecnica della Scuola INTERNO

Nel messaggio, diffuso tramite Facebook, Tosolini sottolinea anche che tutto questo significa anche “chiedersi se la scuola – il liceo Bertolucci – è stato un ‘buon luogo di lavoro’ in questo anno.

Molti di questi sono studenti, ragazzi e ragazze che in quella casa stavano trascorrendo la notte prima degli esami di ammissione all’università della provincia

“Per il secondo anno consecutivo celebriamo il 1° maggio senza il tradizionale corteo, senza i concerti in piazza, senza l’allegria delle bandiere ed il gusto di ritrovarsi assieme a camminare lungo quella che il ministro dell’istruzione ha chiamato la via sacra della Repubblica (25 aprile, 1° maggio, 2 giugno). (Tecnica della Scuola)

Su altri media

Al momento, appena 1 scuola su 10 ha comunicato agli studenti e alle famiglie l'intenzione di voler aderire. I ragazzi, inoltre, sembrano essere appoggiati anche dalle mamme e dai papà. (IlCorrierino.com)

Come aderire a Scuola d’estate 2021. Possono aderire al piano le scuole primarie e secondarie di primogrado, le scuole secondarie di secondo grado, le scuole paritarie con modalità non commercial e i CPIA (Centri provinciali per l’istruzione degli adulti) La terza e ultima fase del piano parte da settembre e coincide con l’introduzione al nuovo anno scolastico. (InvestireOggi.it)

Nello stesso sito è possibile consultare la lista delle scuole che parteciperanno al piano estate 2021, attualmente in fase di aggiornamento: la mappa delle scuole verrà resa nota a questo indirizzo. 'ESTATE. (Studenti.it)

S. Teresa. Docente positiva al Covid, chiusa la scuola “Lionello Petri”

Fase III, Accoglienza (settembre, fino all’avvio delle lezioni). Connessa con le precedenti, sarà di vero e proprio avvio del prossimo anno scolastico. Riporteremo la scuola al centro della comunità, creando spazi di potenziamento delle competenze e di recupero delle relazioni. (Quotidiano online)

Mentre un idoneo su sei tra chi le ha superate rimarrà fuori dalle graduatorie a esaurimento utili per i ruoli nonostante abbia vinto. Anche su questo fronte, il sindacato Anief non può condividere la decisione del ministero dell’Istruzione di escludere dalle prove suppletive tutti coloro che non hanno ottenuto le pronunce cautelari (Orizzonte Scuola)

Gli alunni delle classi in cui la docente ha prestato servizio sono stati posti in quarantena. Ordinata la sanificazione dei locali. (Tempo Stretto)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr