Il Credit Suisse e la rotta da tenere

Il Credit Suisse e la rotta da tenere
Corriere del Ticino ECONOMIA

La cautela è comprensibile, si vuole vedere se e quali sviluppi ci saranno nei recenti capitoli - soprattutto quelli del fondo Archegos e della società Greensill - segnati da investimenti e gestione dei rischi sbagliati.

Lo stesso CS ha affermato che senza le operazioni palesemente scentrate non ci sarebbe la perdita di circa 900 milioni di franchi per il primo trimestre 2021 che ora la banca prevede, perché le attività nel complesso stavano andando bene. (Corriere del Ticino)

Se ne è parlato anche su altri media

Naturalmente, alla notizia è seguito il tonfo dei titoli interessati – fra cui ViacomCBS, VipShop e Farfetch – nelle contrattazioni after hours. Poco dopo la chiusura euforica delle contrattazioni di Wall Street, quasi a voler rovinare i festeggiamenti. (Business Insider Italia)

Credit Suisse regola i conti, dopo i grattacapi legati ai fondi speculativi Archegos e alla società d’investimenti Greensill. Oggi la grande banca annuncia due partenze eccellenti in seno alla direzione generale: quella del responsabile banca d’affari, Brian Chin, e quella della responsabile dei rischi, Lara Warner. (RSI.ch Informazione)

Ci sarà inoltre un taglio da 41 milioni nei compensi per l’executive board mentre il CdA ritirerà la sua proposta sui bonus La banca ha anche quantificato la perdita attesa da Archegos: 4,7 miliardi di dollari (4,4 miliardi di franchi), superiori al tetto di 4 miliardi ipotizzato dagli analisti quando era scoppiato il caso settimana scorsa. (Corriere del Ticino)

Milano, appalti truccati: sindaco Opera e 3 imprenditori ai domiciliari

Stamane i risultati del primo trimestre 2021 della banca svizzera mostrano una perdita pari a circa 900 milioni di franchi. Nel primo trimestre del 2020 era invece stato registrato un utile da 1,3 miliardi di franchi e l’anno 2020 si era chiuso con un utile pari a 2,7 miliardi di franchi (RSI.ch Informazione)

La causa del tracollo è da rivenvenire nel doppio colpo subito nelle scorse settimane: Greensill prima, Archegos dopo. Chin è stato uno dei vincitori nella riorganizzazione messa in atto da Gottstein la scorsa estate, quando l’area trading è stata unita all’area investimenti (Bluerating.com)

Milano, 8 apr. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr