IPO Coinbase: l’exchange verso una valutazione di $100 miliardi

IPO Coinbase: l’exchange verso una valutazione di $100 miliardi
Money.it ECONOMIA

Tradotto, il direct listing di Coinbase – che finirà per rilasciare sul mercato le azioni fin qui trattenute dall’exchange - potrebbe portare la piattaforma di criptovalute a toccare i 100 miliardi di dollari di valutazione, in sensibile rialzo rispetto agli 8 miliardi di cui si vociferava due mesi fa e anche ai 77 miliardi che le prime negoziazioni sul mercato grigio del Nasdaq suggerivano.

E alcune indicazioni sulla valutazione arrivano già dal mercato secondario: lo scorso venerdì l’exchange ha piazzato l’ultima tranche da 127.000 azioni sul Nasdaq Private Market, ad un prezzo di 373 dollari. (Money.it)

Su altri media

Criptovalute, Coinbase vale 100 miliardi di dollari, più di Wall Street L’exchange Usa si prepara all’Ipo diretta con una valutazione che sfrutta l’hype nei confronti di bitcoin di Pierangelo Soldavini. (Il Sole 24 ORE)

Coinbase si prepara alla IPO, con una possibile valutazione di 100 miliardi di dollari

Il primo round, risalente al 29 gennaio, ha visto un prezzo di 200$ per azione, equivalente a una valutazione da quasi 54 miliardi di dollari. La fase di vendita più recente, quella di venerdì, ha raggiunto un prezzo di 373$, portando così l’exchange a una valutazione da record di oltre 100 miliardi di dollari, seconda solo a Facebook (104 miliardi di dollari). (Cointelegraph Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr