Euro 2020, la RFEF annuncia: "Improbabile che si possa giocare a Bilbao con il pubblico"

Euro 2020, la RFEF annuncia: Improbabile che si possa giocare a Bilbao con il pubblico
Milan News SPORT

E ieri la Federcalcio spagnola (RFEF) ha rilasciato un comunicato in cui ritiene "impraticabile che ci siano spettatori a Bilbao a causa delle restrizioni sanitarie stabilite dal governo basco"

Le 12 città coinvolte, quindi, lotteranno contro il tempo soddisfare le condizioni e garantire che si giochi nella massima sicurezza.

Per questo motivo ha annunciato che prorogherà fino al 28 aprile il termine per presentare un piano che preveda la presenza d pubblico negli stadi. (Milan News)

Ne parlano anche altre testate

FORMELLO - Lazio, Farris guida la seduta: Luis Alberto differenziato. Serie A, le strisce di vittorie più lunghe: Lazio al quarto posto. TORNA ALLA HOME Tifosi allo stadio agli Europei 2020? (La Lazio Siamo Noi)

Nessuno può dirlo con certezza al momento e l'Italia non è l'unico Paese che non può fornire adeguate garanzie. La Figc ha ipotizzato anche l'utilizzo di una app che permette di riconoscere le persone con tampone negativo o vaccinate (Sport Fanpage)

In ogni caso, la RFEF ha dichiarato che appoggerà l’iniziativa del governo basco “solo nel caso in cui le stesse condizioni verranno richieste in altre città“ Dopo il forfait di Dublino, un’altra città sede di Euro 2020 sarà probabilmente costretta a cedere le proprie partite altrove. (Calcio e Finanza)

Euro 2020, Uefa: decisione finale su Roma e altre 3 sedi il 19 aprile

Sembra praticamente certo che le partite degli Europei di questa estate che si disputeranno a Bilbao (Spagna) non prevederanno la presenza degli spettatori. “La decisione che prenderà la Uefa — si legge — non sarà responsabilità della RFEF”, che spiega di aver già fatto tutto il possibile segnalando le criticità del piano basco. (GianlucaDiMarzio.com)

Un massimo di 22.500 tifosi a Wembley per ogni gara della Nazionale inglese: sono questi i numeri che la FA ha garantito alla UEFA in occasione di EURO 2020, secondo quanto riportato dal Times. La roadmap prevede infatti un limite del 25% negli impianti inglesi, per un massimo di 10. (Calcio e Finanza)

Lo stadio Olimpico di Roma dovrebbe ospitare da programma tre match del girone in cui sono inseriti gli azzurri e un quarto di finale “Una decisione finale verrà presa in quella data”, aggiunge l’Uefa. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr