Monte Velino, ritrovati i corpi dei quattro alpinisti travolti dalla valanga

Monte Velino, ritrovati i corpi dei quattro alpinisti travolti dalla valanga
Avvenire INTERNO

La città e la Marsica partecipano all'insopportabile dolore di tutte le famiglie colpite da una tragedia immane», ha detto, commosso, il primo cittadino

Alle famiglie delle quattro vittime sono arrivate le condoglienze del sindaco di Avezzano, Giovanni Di Pangrazio: «Solo dolore, e immenso.

Già nel pomeriggio sono stati recuperati in tre, mentre il quarto corpo sarà portato a valle domani mattina, per il pericolo valanghe che incombe sull'area. (Avvenire)

Ne parlano anche altri media

LA PRIMA NOTIZIA - È stato ritrovato poco fa il corpo di uno dei quattro escursionisti di Avezzano scomparsi da poco meno di un mese. A comunicarlo è la prefettura dell'Aquila: "È stato da poco individuato il corpo di uno dei quattro escursionisti dispersi da domenica 24 gennaio sul Monte Velino (Zonalocale Abruzzo)

Da Valle Majelama sul Velino si apprende che si tratterebbe del corpo di Valeria Mella, 25 anni di Avezzano, dispersa assieme al fidanzato Gianmarco Degni di 26 anni e a Tonino Durante di 60, e Gianmauro Frabotta di 33. (ChietiToday)

Lo ha dichiarato il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, dopo il ritrovamento delle vittime travolte da una slavina sul Monte Velino Abruzzo – “Tutta la comunità abruzzese si stringe commossa alle famiglie di queste povere vittime con tutto l’affetto di cui siamo capaci. (Terre Marsicane)

Dispersi da quasi un mese sul Monte Velino dopo una valanga: trovati i corpi di tre dei quattro escursionisti

Si continua a cercare senza sosta il corpo del quarto uomo disperso sul Monte Velino. Sul posto anche il nucleo delle unità cinofile dei carabinieri arrivato ieri da Bologna e specializzato nella ricerca dei dispersi sta continuando a scavare per cercare gli altri tre escursionisti sul Monte Velino (MarsicaLive)

Sono stati ritrovati i corpi di tre dei quattro escursionisti dispersi sul Monte Velino, nell’appennino abruzzese, dal 24 gennaio. Il primo corpo identificati è stato quello di Valeria Mella, a seguire altri due, che al momento non sono stati identificati. (Il Fatto Quotidiano)

(LaPresse) – È stato recuperato dai soccorritori anche l’ultimo corpo dei quattro escursioni dispersi su monte Velino, sorpresi da una valanga a valle Majelama. L’Aquila, 20 feb. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr