Frode fiscale e appropriazione indebita, condanna a due anni per Diana Bracco

Diana Bracco, ex vicepresidente di Confindustria ed ex presidente di Expo 2015 spa, nonché presidente dell’omonimo gruppo, è stata condannata a due anni di reclusione per frode fiscale e appropriazione indebita dal Tribunale di Milano. Secondo l’accusa, l’industriale, che avrebbe commesso i reati in qualità di presidente del Cda della Bracco spa, a... Fonte: La Stampa La Stampa
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....