Il Movimento non ha più chi cacciare

Il Movimento non ha più chi cacciare
Approfondimenti:
LA NOTIZIA INTERNO

Un giorno offeso e l’altro denigrato, alla fine Luigi Di Maio se n’è andato dai 5 Stelle sbattendo la porta e portandosi via una barca di parlamentari.

Esattamente quello che si auguravano gli spericolati strateghi vicini a Giuseppe Conte, alle Camere e in qualche giornale, bravissimi a comprendere ogni sfumatura della politica tranne che da questa scissione il Movimento difficilmente potrà riprendersi. (LA NOTIZIA)

Su altri media

"Insieme per il Futuro", Fico ufficializza l'uscita dei membri dal gruppo M5S alla Camera 22 giugno 2022. Il Presidente della Camera Roberto Fico annuncia prima delle comunicazioni di Draghi in Aula l'uscita dal gruppo M5S dei deputati che aderiscono alla nuova formazione politica vicina a Luigi Di Maio "Insieme per il futuro". (Il Sole 24 ORE)

Luigi Di Maio, il retroscena bomba: tutto pronto per la crisi. «È ancora presto per fare previsioni ma pensare che Di Maio, perché da solo, non conti nulla è sbagliato. Ce ne sono poi otto nel 2021, quattro nel 2020 (più un "Insieme verso il futuro") e addirittura 34 (più un altro "Insieme verso il futuro") nel 2019 (Liberoquotidiano.it)

Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev (Il Sole 24 ORE)

Di Maio fonda "Insieme per il Futuro", ecco alcuni dei deputati del nuovo gruppo in Aula - Il Sole 24 ORE

Poco dopo è la deputata Vittoria Baldino a confermare: “Nella notte c’è stato un ripensamento - dice - Fenu, turbato dopo aver annunciato il passaggio con Di Maio, ci ha ripensato” Stamattina, poco dopo l’arrivo di Conte nella sede del Movimento, è arrivato anche Fenu senza rilasciare dichiarazioni. (Adnkronos)

E, se ne avrà voglia, spiegare le ragioni di questa scissione anche alla sua ex comunità del Movimento». Certo, un ministro degli Esteri che si conta su una scissione nel giorno della risoluzione sull’Ucraina non mi sembra il massimo…». (Corriere della Sera)

Il ministro degli Esteri – diventato uno strenuo atlantista – lancia il suo soggetto politico, Insieme per il Futuro, IF. I dem hanno comunque accolto con soddisfazione il fatto che, alla fine, tutti i 5 stelle abbiano votato la mozione. (Il Riformista)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr