L'unica vita in Forza Italia è De Vito. L'editoriale del direttore Gaetano Pedullà

L'unica vita in Forza Italia è De Vito. L'editoriale del direttore Gaetano Pedullà
LA NOTIZIA INTERNO

Per questo il Parlamento ce la sta mettendo tutta, e con già 200 voltagabbana da inizio legislatura anche quest’anno abbiamo buone possibilità di confermarci campioni del mondo.

Dunque niente di nuovo e niente di sorprendente se a Roma cambia casacca il presidente del Consiglio comunale, tale Marcello De Vito, passato con sprezzo del ridicolo dai 5 Stelle a Forza Italia.

Un partito da cui il deputato Andrea Ruggieri gli ha dato il benvenuto così: “provo autentico ribrezzo per l’arrivo di De Vito in Forza Italia”

Sputare nel piatto in cui si è mangiato è un classico della politica, non solo in Italia. (LA NOTIZIA)

Su altri media

(LaPresse) - L'annuncio era arrivato una settimana fa, oggi è uscita 'We are the people', inno ufficiale degli Europei di calcio al via l'11 giugno in dodici città del Vecchio Continente, firmato da Martin Garrix insieme a Bono e The Edge degli U2. (La7)

Molti i parlamentari che di gruppi ne hanno addirittura cambiati diversi, spesso transitando nel Misto, per poi approdare in altri porti. È davvero difficile immaginare il senso politico della scelta di Forza Italia di prendere a bordo il grillino Marcello De Vito. (The Italian Times)

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati Forza Italia è il grande malato della politica trevigiana. (ilgazzettino.it)

Forza Italia, la grande fuga degli iscritti: da 900 ad appena 50

Ma il paradosso è ormai diventato sistemico nella politica italiana, comune tanto al centrodestra quanto al centrosinistra. Sembra un paradosso che il centrodestra soffra pur essendo sistematicamente in vantaggio nei sondaggi sul centrosinistra abbozzatosi per strada fra Pd e ciò che resta o resterà del MoVimento 5 Stelle, e comunque già al governo della maggior parte delle regioni. (Startmag Web magazine)

Il caso Movimento 5 stelle. Per il Movimento 5 Stelle e per Forza Italia la regola del celebre chimico è assai azzeccata. (Radio Lombardia)

Parola dei consiglieri di Forza Italia Irene Nardini e Gabriele Marchetti alla luce dell’archiviazione del procedimento a carico del sindaco Alberto Giovannetti, dell’ex amministratore unico della “Pietrasanta Sviluppo“ Claudio Viviani, del segretario amministrativo della “Sviluppo“ Andrea Biagi e dell’ex segretario comunale Michele Parenti per la vicenda degli appalti. (LA NAZIONE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr