Evergrande crolla in borsa dopo il mancato accordo con Hopson

La Gazzetta di Mantova ECONOMIA

Hopson avrebbe dovuto comprare alcuni asset di questo colosso.

Evergrande, è al centro dei riflettori di tutto il mondo per i debiti che l'hanno portata sull'orlo del fallimento.

Evergrande, in altri termini, non ha fatto passi in avanti sostanziali sulla cessione di asset: al recente nulla di fatto sulla dismissione per 1,7 miliardi della sua sede di Hong Kong alla società immobiliare Yuexiu, si è aggiunto quello con il gruppo Hopson

Aveva intavolato trattative per vendere parte della sua divisione di servizi alla rivale. (La Gazzetta di Mantova)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr