Cashback, cambia il nome ma non la sostanza: rimborsi anche nel 2022

Il Veggente ECONOMIA

Grazie al bonus bancomat, l’importo speso per l’acquisto di tali dispositivi sarà detratto dalle tasse che l’esercente deve allo Stato

Ecco la misura che permetterà di ottenere rimborsi anche nel corso del 2022.

L’erede del Cashback è il bonus bancomat. Iniziamo col dire che il bonus bancomat non si rivolge ai consumatori.

Sarà l’attesissimo bonus bancomat, prorogato per l’anno che sta per iniziare, a prendere il posto del programma introdotto, a suo tempo, dall’ex premier Conte. (Il Veggente)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr