Studenti pugliesi a casa, tutti in Dad per fermare la “variante inglese” e vaccinare il personale scolastico. Intesa Regione-sindacati

Studenti pugliesi a casa, tutti in Dad per fermare la “variante inglese” e vaccinare il personale scolastico. Intesa Regione-sindacati
l'Immediato INTERNO

Didattica a distanza al 100 per cento.

Studenti pugliesi a casa dal 22 febbraio al 5 marzo.

Obiettivo: “Rallentare la curva epidemiologica su tutto il territorio alla luce della recrudescenza dei dati di contagio a causa della diffusione della cosiddetta ‘variante inglese'”, si legge nel verbale dell’intesa tra l’amministrazione e i sindacati

I sindacati, dopo l’accordo sull’ordinanza raggiunto nella tarda serata di ieri con la Regione, hanno revocato lo sciopero indetto per lunedì. (l'Immediato)

Se ne è parlato anche su altre testate

Dal secondo anno della secondaria di I grado all'ultimo anno della secondaria di II grado l'attività è a distanza Scuole dell’infanzia, Scuole primarie e scuole secondarie di I grado: la didattica è in presenza. (Il Messaggero)

«Secondo noi, se di recupero di deve parlare, non è un discorso di recuperare giorni per i quali non si vede lo spazio, è un discorso di recuperare contenuti. Ci sono studenti che la scuola l’hanno vista con il binocolo». (Oggi Scuola)

Verrà pubblicata questa mattina la nuova ordinanza sulla scuola in Puglia. (BarlettaViva)

Formazione docenti: va migliorata. Il Ministro ha già qualche idea in merito.

Lo sottolineano gli esperti del “Comitato dei 18”, coordinato a suo tempo dall’attuale ministro Patrizio Bianchi; esperti che però fanno osservare che “ci sono contrapposizioni con le parti sociali, non ancora risolte, rispetto alla collocazione e alla obbligatorietà delle ore da dedicare alla formazione nel quadro complessivo dell’orario previsto per la funzione docente”. (Tecnica della Scuola)

Cresce l’apprezzamento per i docenti e la scuola, nonostante la DaD Di. Gli studenti sembrano più entusiasti dell’esperienza scolastica rispetto al passato e aumentano il loro gradimento nei confronti degli insegnanti. (Orizzonte Scuola)

In sintesi:. 1. la valutazione del rischio condotta dal governatore con la consulenza dei suoi organismi sanitari comporta la disposizione della didattica digitale integrata per il 100% degli alunni di tutte le scuole di ogni ordine e grado. (da Bitonto)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr