Bimba di 4 anni muore di Covid poche ore dopo i primi sintomi. La mamma: «Non ero vaccinata, me ne pento»

ilmessaggero.it SALUTE

Come tutti i bambini di età inferiore ai 12 anni, Kali non era ancora idonea alla vaccinazione

APPROFONDIMENTI NAPOLI Covid, morta neonata partorita da una donna no vax ricoverata a.

Kali è la più giovane della contea a morire di Covid - che, nella zona, ha causato la morte di oltre 465 persone dal 2020.

Secondo il distretto sanitario della contea di Galveston in Texas, la piccola è deceduta poche ore dopo aver accusato i primi sintomi del virus. (ilmessaggero.it)

Ne parlano anche altre fonti

La Procura crede che questo distacco sia stato causato proprio dalla preeclampsia (o gestosi), che è anche la causa della morte di Sara Festa. Situazione che ha portato alla sua morte e a quella della piccola Giorgia (Bigodino.it)

Una bambina di 4 anni è morta in Texas poche ore dopo aver manifestato i primi sintomi del Covid. La bimba ha iniziato a stare male ed è morta nel sonno poche ore dopo senza nemmeno sapere di avere il Coronavirus. (Edizione Napoli)

Scendono anche i pazienti positivi ricoverati nell’ospedale spezzino, passati da 9 a 7. Oltre ai 18 spezzini si contano 18 casi in Asl 1, 19 casi in Asl 2, 32 casi in Asl 3 e 11 casi in Asl 4. (Città della Spezia)

Perugia, 12 settembre 2021 - Cinque ricoverati in meno negli ospedali dell'Umbria, 53, secondo i dati aggiornati sul sito della Regione, sette nelle terapie intensive (dato stabile). L'Usl Umbria 2 ha invece sospeso 11 dipendenti e tra questi ci sono anche due medici del servizio di continuita' assistenziale (ex guardia medica) (LA NAZIONE)

Come tutti i bambini di età inferiore ai 12 anni, Kali non era ancora idonea alla vaccinazione. Kali non è mai risultata positiva al virus e la presenza del Covid è stata confermata solo successivamente dall'ufficio del medico legale. (ROMA on line)

– Reggio Calabria: CASI ATTIVI 2235 (70 in reparto, 7 in terapia intensiva, 2158 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 25990 (25616 guariti, 374 deceduti). – Crotone: CASI ATTIVI 365 (10 in reparto, 0 in terapia intensiva, 355 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 7323 (7214 guariti, 109 deceduti). (Gazzetta del Sud - Edizione Calabria)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr