;

Arrestato in Russia dopo 16 anni di latitanza: uccise una donna incinta e ferì il marito

VicenzaToday VicenzaToday
(Sezione: Esteri) Era il 20 aprile de 2003 quando Shi Jinging, 24 anni, cinese, al quarto mese di gravidanza morì in casa, dopo essere stata colpita alla testa da una bottiglia di spumante. Il marito venne ferito e l'aggressore si diede alla fuga con 20mila euro in tasca.
Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.