Maranello, è Benedetto Vigna il nuovo amministratore delegato di Ferrari auto

Maranello, è Benedetto Vigna il nuovo amministratore delegato di Ferrari auto
La Gazzetta di Modena ECONOMIA

Elkann: "Benvenuto, scriveremo nuovi capitoli di una storia irripetibile" Vigna: “È un onore straordinario entrare a far parte della Ferrari come Amministratore Delegato e lo faccio in egual misura con entusiasmo e responsabilità.

Nel suo ruolo di Amministratore Delegato la priorità di Benedetto Vigna sarà assicurare che Ferrari continui a rafforzare la sua leadership come artefice delle vetture più belle e tecnologicamente avanzate al mondo

Benedetto Vigna ha dichiarato: “È un onore straordinario entrare a far parte della Ferrari come Amministratore Delegato e lo faccio in egual misura con entusiasmo e responsabilità. (La Gazzetta di Modena)

La notizia riportata su altri giornali

"È un onore straordinario entrare a far parte della Ferrari come amministratore delegato", ha dichiarato Benedetto Vigna "e lo faccio in egual misura con entusiasmo e responsabilità. "Siamo felici di dare il benvenuto a Benedetto Vigna come nostro nuovo amministratore delegato", ha commentato John Elkann, presidente di Ferrari. (Milano Finanza)

«È un onore straordinario entra a far parte della Ferrari come amministratore delegato e lo faccio in eguale misura con entusiasmo e responsabilità È inoltre membro del Comitato Esecutivo del Gruppo St. (La Stampa)

Vigna - 52 anni, laureato con lode in fisica all'Università di Pisa - vanta una vasta esperienza internazionale, avendo lavorato con alcune delle società tecnologiche leader al mondo. È inoltre membro del Comitato Esecutivo del Gruppo St. (IL GIORNO)

Ferrari, Benedetto Vigna è il nuovo ceo

La carriera di Benedetto Vigna Vigna, 52 anni, è laureato con lode in fisica all'Università di Pisa. A renderlo noto è stata la casa di Maranello che ha spiegato anche che Vigna entrerà a far parte dell'azienda l'1 settembre. (Sky Tg24 )

“È un onore straordinario entrare a far parte della Ferrari come amministratore delegato – ha dichiarato Vigna – e lo faccio in egual misura con entusiasmo e responsabilità. È inoltre membro del Comitato esecutivo del gruppo ST. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr