Ristori Covid, secondo bando per bar e ristoranti: domande dal 4 maggio

Ristori Covid, secondo bando per bar e ristoranti: domande dal 4 maggio
FirenzeToday INTERNO

A disposizione ci sono 4 milioni di euro: due per i ristoranti (chi ha già goduto del precedente ristoro non potrà comunque partecipare) ed altri due per i fornitori.

Con 4 milioni di euro si potranno erogare contributi pieni da 2500 euro a 800 ristoratori ed altrettanti agli operatori della filiera

Anche questa è una novità: nel precedente bando di gennaio il calo doveva essere almeno del 40 per cento. (FirenzeToday)

La notizia riportata su altri giornali

Anche i nostri soci sono pronti a dare, ancora una volta, una mano nella lotta alla pandemia". I circoli Acli, con l'entrata della Toscana in zona gialla, hanno ripreso la somministrazione di alimenti e bevande, seguendo le stesse regole di bar e ristoranti, ma le attività ricreative, culturali e associative sono ancora sospese. (PisaToday)

Da domani, mercoledì mattina 5 maggio, grazie alle10mila dosi di vaccino arrivate ieri, "chi ha tra 65 e 69 anni potrà infatti prenotarsi sul portale toscano prenotavaccino.sanita.toscana.it", fa sapere infatti la Regione Toscana. (FirenzeToday)

A disposizione ci sono 4 milioni di euro: due per i ristoranti (chi ha già goduto del precedente ristoro non potrà comunque partecipare) ed altri due per i fornitori. Se l’azienda è nata nel 2019 si confronteranno con il 2020 solo i mesi in cui è stata in attività. (Toscana Notizie)

Coronavirus: 503 nuovi casi, in calo il tasso di positività

Rispetto a ieri è diminuito il numero dei contagi (erano 570), a fronte di un maggior numero di test (9.550), e il tasso dei nuovi positivi (5,97%) Sono 503 i nuovi contagi registrati in Toscana nelle 24 ore su 22.393 test di cui 9.957 tamponi molecolari e 12.436 test rapidi. (Corriere Fiorentino)

Il tasso dei nuovi positivi è 2.25%, 7.0% sulle prime diagnosi". "I nuovi casi registrati in Toscana sono 503 su 22.393 test, di cui 9.957 tamponi molecolari e 12.436 test rapidi. (FirenzeToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr