Quando mi rifai la casa gratis? Il grande equivoco del Superbonus 110%

Quando mi rifai la casa gratis? Il grande equivoco del Superbonus 110%
LegnanoNews.it ECONOMIA

«Di questi interventi – sottolinea il ricercatore – solo 4.844 riguardano condomini, e questo è un primo problema perché questa norma nasce per loro».

«Nel caso del Superbonus – continua Prisinzano – l’intervento ideale è quello complesso, cioè quello condominiale che ha un obiettivo primario: cambiare il fabbisogno energetico dell’edificio».

Bisogna inoltre tener conto che il Superbonus è limitato nel tempo: quando è finito, come facciamo?». (LegnanoNews.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

Comunicazione bonus casa 2021. ristrutturazioni edilizie (bonus casa) è necessario trasmettere all'ENEA solo le informazioni sugli interventi che comportano risparmio energetico e/o utilizzo delle fonti rinnovabili. (Ipsoa)

Un gioco di parole che riassume la fatica che stanno facendo i torinesi a trovare un’impresa disponibile a effettuare i lavori di edilizia. «Così ci restano pochi mesi per finire i lavori considerando che il Superbonus scadrà nel 2022, salvo proroghe». (Cronaca Qui)

L'articolo Sorsi di benessere – Una merenda energetica a base di skyr proviene da (Sicilia Economia)

Superbonus 110%: dal 1° ottobre obbligatorio lo SPID

Superbonus 110%: i requisiti vincolanti. Tuttavia, per poter accedere a tale agevolazione, è necessario rispettare alcuni requisiti vincolanti. (I-Dome.com)

Una volta effettuata la migrazione, l’account precedente non sarà più in funzione, e l’Area Personale sarà accessibile solo tramite credenziali SPID. A partire dal 1° ottobre 2021, l’accesso al portale ENEA, sia per quanto riguarda le pratiche del Superbonus 110% che quelle relative al Bonus Ristrutturazioni e all’Ecobonus tradizionale, potrà avvenire esclusivamente tramite SPID. (Edilizia.com)

editato in: da. Proroga del Superbonus? Sui dati, che, come già sottolineato, saranno decisivi nel rinnovo delle scadenze, i primi dati a disposizione lasciano ben sperare: ecco alcune stime in corso d’opera (QuiFinanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr