Masters1000 Indian Wells, Jannik Sinner e un ko 'fisiologico' nel percorso di formazione

Masters1000 Indian Wells, Jannik Sinner e un ko 'fisiologico' nel percorso di formazione
OA Sport SPORT

N.14 del mondo che non rispecchia il suo valore, favorito solo da una fase di transizione?

La prestazione all’esordio di Jannik Sinner contro John Millman al Masters1000 di Indian Wells aveva fatto pensare che l’altoatesino fosse particolarmente in palla in California e la sfida contro l’americano Taylor Fritz (ottavi di finale) alla sua portata.

I giudizi in un modo o nell’altro sono sempre troppo frettolosi perché ci si trova a parlare di un tennista in formazione. (OA Sport)

Se ne è parlato anche su altri giornali

In tabellone a Indian Wells, ahilui, ci sono ancora i diretti avversari per gli ultimi biglietti disponibili: il norvegese Casper Ruud (contro Schwartzman) e il polacco Hubert Hurkacz (contro Karatsev) Sinner è agli ottavi dopo il ritiro di Isner: cerca punti per la qualificazione alle Atp Finals di Torino. (Corriere della Sera)

Oltre ai due tornei già citati mancano all’appello il torneo ATP 500 di Vienna a fine ottobre e quattro tornei ATP 250, ovvero Anversa, Mosca, San Pietroburgo e Stoccolma. La sconfitta patita in finale nel torneo ATP Masters 1000 di Miami potrebbe costare cara a Jannik Sinner in ottica ATP Finals: i 400 punti conquistati dal polacco Hubert Hurkacz in quell’occasione, infatti, al momento spostano gli equilibri proprio in favore di quest’ultimo nella corsa alla qualificazione. (OA Sport)

Ma, ripeto, c’è ancora tanto da fare, migliorare cose che sappiamo tutti e l’obiettivo è quello. Credo di essere lo stesso ragazzo di cinque o sei anni fa, cerco di fare del mio meglio (Ubi Tennis)

Masters1000 Indian Wells 2021, Jannik Sinner: "Fritz ha giocato meglio, ma potevo vincere"

Berrettini è assai critico e analizza con severità quanto visto a Indian Wells, uno dei tornei fondamentali in questa stagione, in vista anche degli appuntamenti con il Grande Slam. Riguardo al derby sfumato agli ottavi di finale di Indian Wells, Berrettini ha aggiunto: “L’ho visto e gli ho fatto un in bocca al lupo, sarebbe piaciuto anche a me, sarebbe stata una cosa bella però speriamo magari giocare contro in un qualche torneo importante” (Virgilio Sport)

Sinner: "Puntiamo a un gran finale di stagione". Indian Wells Medvedev liquida McDonald in due set, avanti anche Rublev 10/10/2021 A 06:46 Una sconfitta amara pernegli ottavi di finale del Masters1000 di Indian Wells. (Eurosport.it)

L’altoatesino è stato sconfitto dall’americano Taylor Fritz (6-4 6-3) che, dopo aver battuto nel turno precedente Matteo Berrettini, si è tolto la soddisfazione di battere anche il n. Una prestazione poco brillante dell’azzurro che ha dovuto fare i conti con tanti problemi al servizio e poca lucidità negli scambi da fondo quando sarebbe stato necessario essere più concreto. (OA Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr