Aggrappata al precedente 2015, ma la Juve si fa male da sola. Come l’anno scorso

Aggrappata al precedente 2015, ma la Juve si fa male da sola. Come l’anno scorso
HelpMeTech SPORT

Aggrappata al precedente 2015, ma la Juve si fa male da sola.

Come l’anno scorsoUn punto in tre partite come sei stagioni fa e quattro gol subiti solo per errori propri | Read More | Gazzetta.it. Advertisements Loading

(HelpMeTech)

Ne parlano anche altre testate

«Non ho mai vinto contro di lui, per una volta che vinco mi viene a fare la morale sugli arbitri?» Questo lo sfogo di Luciano Spalletti, allenatore del Napoli che ha vissuto momenti di tensione con il collega Allegri subito dopo la gara del Maradona vinta dal Napoli sulla Juventus. (ilmattino.it)

È il grande giorno di Napoli-Juventus: allo stadio Diego Armando Maradona di Napoli, gli azzurri di Luciano Spalletti affrontano la Juventus di Massimiliano Allegri. Spinge il Napoli, ma Spalletti perde Insigne, sostituito da Zielinski per un problema al ginocchio. (ilmattino.it)

Terzo successo consecutivo per la squadra azzurra allenata da Spalletti. Partenza da record per il Napoli di Luciano Spalletti, che diventa il secondo allenatore nella storia del club azzurro dopo Benitez a vincere le prime 3 partite di campionato. (Fiorentina.it)

Serie A, Juve sempre più in crisi: il Napoli vince 2-1

Infatti c’è stato, tra i due allenatori, Allegri e, in conferenza stampa, mentre i due erano pronti ad alternarsi ai microfoni.L’allenatore bianconero si è lamentato del comportamento tenuto in panchina dal tecnico del, che poi in conferenza stampa ha spiegato bene cosa è successo: “Io lo volevo salutare, sono andato a rincorrerlo alla fine per salutarlo. (Calciomercato.com)

In questa partita dovevamo avere mentalità perché mancavano giocatori a noi e alla Juve. Finalmente potevamo festeggiare la vittoria con i tifosi dopo un anno. (CalcioNapoli1926.it)

Per l'Inter di Simone Inzaghi, chiamata a rispondere alla vittoria del Napoli, domani la possibilità di allungare ancora di più sulla squadra bianconera Una vittoria meritata per la squadra di Luciano Spalletti che ha tenuto il pallino del gioco per quasi tutta la partita. (Fcinternews.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr