Fisco, un punto al posto sbagliato e il contribuente versa 100mila euro alle Entrate invece di mille

Luca Schiavon è un agente di commercio che confondendo virgole e punti ha versato all'Agenzia delle entrate 96.730 euro anziché 967,30. L'uomo, 52 anni di Spilimbergo (Pordenone), opera nel settore delle forniture di caffè. Doveva compilare on-line l ... Fonte: BCR Magazine BCR Magazine
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....