NARDÒ - Il dolore per la perdita del figlio fatale ai genitori, che muoiono entrambi pochi giorni dopo

NARDÒ - Il dolore per la perdita del figlio fatale ai genitori, che muoiono entrambi pochi giorni dopo
ManduriaOggi ManduriaOggi (Interno)

Dopo la tumulazione del povero cinquantenne nel cimitero di Copertino – era nato nel luglio del 1969 – il dolore non si dissolve.

Dopo qualche giorno l’anziano padre ha deciso di non lasciargli la mano.

Ne parlano anche altri giornali

Prima il figlio, morto per una malattia fulminante a fine gennaio, poi i genitori che lo hanno seguito a distanza di qualche settimana. È accaduto a Nardò tra fine gennaio e gli inizi di febbraio: il destino si è accanito sulla famiglia Gioffreda. (LecceSette)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti