iPhone 14: ci sarà un modello base "low-cost", pare

iPhone 14: ci sarà un modello base low-cost, pare
Telefonino.net SCIENZA E TECNOLOGIA

Inoltre, la serie 14 potrebbe essere la prima a superare la barriera dei sensori da 12 MP

iPhone 14: ci sarà una variante economica?

Tuttavia, non è ancora chiaro se arriverà come un device della line-up iPhone 14 o se sarà un nuovo modello di iPhone SE.

Tornando ai modelli standard, iPhone 14, 14 Max, 14 Pro e 14 Pro Max avranno tutti display OLED LTPO a 120 Hz.

Non di meno, la società eliminerà l'iPhone 14 Mini per sostituirlo con un modello vanilla più grande, l'iPhone 14 Max. (Telefonino.net)

La notizia riportata su altre testate

La crisi energetica abbassa il potere d’acquisto delle famiglie e blocca la capacità di produrre delle aziende ma soprattutto ha un andamento attualmente imprevedibile dato che gas e petrolio aumentano di giorno in giorno. (iLoveTrading)

Le attese sono per un trimestre da 120 miliardi di dollari di ricavi, in crescita del 7% sull’anno scorso. La notizia arriva a poche settimane dal lancio dei nuovi modelli di iPhone: il 13, il 13 Mini, il 13 Pro e il 13 Pro Max, per cui i pre-ordini sono partiti lo scorso 17 settembre e le spedizioni cui spedizioni sarebbero dovute partire il 24 settembre. (CorCom)

La crisi dei chip si abbatte sull’iPhone 13, produzione rallentata Secondo indiscrezioni, Apple non riuscirà a raggiungere l’obiettivo di produzione per il 2021: insufficienti i lotti di componenti forniti da Broadcom e Texas Instruments. (ictBusiness)

La crisi dei processori colpisce anche Apple: ridotta la produzione di iPhone 13

I migliori iPhone del 2021:. iPhone 13 Pro Max. Quando ricevi la domanda “Qual è il miglior iPhone?” Prendilo alla lettera, non puoi fare a meno di iPhone 13 Pro Max cova. iPhone 13. Oggettivamente parlando, l’iPhone 13 Pro Max è il miglior iPhone al momento. (QWERTYmag)

onostante sia uno dei prodotti più ricercati sul mercato, Apple sembra gestire abbastanza bene la domanda di iPhone, anche quando annuncia un nuovo prodotto. (Gamereactor Italia)

Si tratta di un taglio di circa il 10%, meno pesante di quanto devono affrontare i produttori rivali, ma fa notizia per due motivi. Questi sono realizzati da Texas Instruments le quali hanno informato Apple di avere difficoltà nel soddisfare gli ordinativi (MobileWorld)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr