;

Brambilla con un maialino al guinzaglio davanti a Montecitorio: "Basta torture sui suini"

Brambilla con un maialino al guinzaglio davanti a Montecitorio: Basta torture sui suini
La Repubblica La Repubblica (Interno)

Questi animali sono intelligenti e sensibili, molto simili ai cani, e vengono costretti in situazioni terribili da un sistema di allevamento che li considera solo materie prima.

L'ex ministra Vittoria Brambilla, presidente e fondatrice della Lega Italiana Difesa Animali e Ambiente, ha passeggiato di fronte a Montecitorio con il maiale Dior al guinzaglio.

Credo sia arrivato il momento di promuovere un'alimentazione vegana, rispettosa di tutte le creature ma anche che agli animali che ancora arrivano nelle nostre tavole venga garantito il diritto di veder rispettata la loro dignità e le loro caratteristiche".

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti