Xu Jiayin e il crac Evergrande: anche la squadra di calcio, resa grande da Lippi e Cannavaro, rischia di fallire

Calciomercato.com ECONOMIA

Ma i sogni di grandezza di Xu sono finiti.Intanto come scrive Repubblica l

Servivano case per gli operai che affluivano in città dalle campagne, appartamenti per la nuova classe media.

Ora vige la nuova parola d’ordine di Xi:Nel 1996 l’ingegnere fondò a Guangzhou (Canton) l’azienda di costruzioni Hengda, che presto ribattezzò Evergrande, nome mezzo inglese e mezzo italiano per dire.

Soprattutto, la storia di Xu Jiayin, il fondatore del colosso immobiliare Evergrande schiacciato dai debiti, è lo specchio della corsa cinese verso la prosperità, cominciata negli Anni 80. (Calciomercato.com)

La notizia riportata su altri giornali

Xu Jiayin ricorda di essere stato sempre affamato da bambino e poi da ragazzo: «Per tutta la mia infanzia ho mangiato solo patate dolci e pane cotto al vapore, i vestiti erano stracci pieni di toppe». Il fondatore di Alibaba raccontò così l’investimento: «L’altra sera ero un po’ ubriaco, ho incontrato il mio amico Xu Jiayin che mi ha proposto l’affare e gli ho staccato un bell’assegno» (Notizie - MSN Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr