Covid, in Lombardia terapie intensive all'11%. Aumento dei posti in rianimazione anche in altre 5 regioni

Covid, in Lombardia terapie intensive all'11%. Aumento dei posti in rianimazione anche in altre 5 regioni
Mantovauno.it INTERNO

Questi valori sono entrambi sotto la soglia limite, rispettivamente al 10% e 15%

In altre 6 aumenta la percentuale di pazienti ricoverati nelle terapie intensive: Basilicata (al 2%), Lombardia (all’11%), Veneto (al 6%), Piemonte (al 6%), Sicilia (al 10%) e Trento (al 10%).

Per quanto riguarda i posti letto in area medica l’aumento riguarda Calabria (al 7%), Marche (al 10%), Puglia (al 4%), Piemonte (al 5%), Toscana (all’8%), Umbria (al 7%), Sardegna (al 6%) e Bolzano (al 9%). (Mantovauno.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

Tale soglia è però superata da singole regioni La situazione è stabile in Friuli Venezia Giulia, ma a livelli oltre soglia, pari a 15% e 17%. (Il Lametino)

Per quanto riguarda i posti letto in area medica l’aumento riguarda Calabria (al 7%), Marche (al 10%), Puglia (al 4%), Piemonte (al 5%), Toscana (all’8%), Umbria (al 7%), Sardegna (al 6%) e Bolzano (al 9%). (La Sicilia)

ta crescendo il numero di posti letto occupati sia in terapia intensiva sia nei reparti ordinari. Dati Agenas alla mano, a livello nazionale il tasso di occupazione di terapie intensive e reparti ordinari da parte di pazienti Covid è parti rispettivamente al 6% e 8% (quindi sotto la soglia limite del 10% e 15%). (TIMgate)

Super green pass, domani la cabina di regia. Contagi, dati preoccupanti in 8 regioni

Con la quarta ondata, una eventuale impennata dei ricoveri in terapia intensiva troverebbe molte regioni impreparate. (Il Fatto Quotidiano)

Anche nell’isola, infatti, contagi e ricoveri hanno ripreso ad aumentare, tanto che alcuni eventi previsti per i primi giorni di dicembre sono già stati annullati. E’ in aumento, secondo le rilevazioni di Agenas, l’indice di occupazione delle terapie intensive in Sardegna, che oggi segna il 6% dei posti letto disponibili occupati. (Casteddu Online)

Il Consiglio dei ministri recepirà e valuterà le proposte arrivate dal confronto con le Regioni». Lo ha detto il ministro dello Sviluppo economico, Giancarlo Giorgetti, a margine dell'inaugurazione di Eicma a Rho Fiera Milano, rispondendo ad una domanda sul super green pass. (Il Messaggero)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr