Una scoperta eccezionale: ecco l’immagine del buco nero al centro della nostra galassia

DDay.it SCIENZA E TECNOLOGIA

Per questa massa, il raggio dell'orizzonte degli eventi di un buco nero viene calcolato in circa 6 milioni di chilometri

È la cosiddetta "regione di non ritorno", cioè qualsiasi cosa attraversi l'orizzonte in direzione del buco nero non potrà più sfuggire al buco nero stesso.

Il primo buco nero a essere “fotografato” dall’uomo con l’EHT è stato M87* al centro della galassia Messier 87, altrimenti nota come Virgo A. (DDay.it)

Se ne è parlato anche su altri media

Buco nero nella Via Lattea: è pericoloso? Oggi è stata svelata la prima foto del buco nero al centro della Via Lattea. (Money.it)

Quella fu la prima foto, anche se a bassa risoluzione, che mostrò per la i campi magnetici che circondano un buco nero Il 10 aprile 2019 fu mostrata per la prima volta un'immagine del buco nero di "Messier 87" da cui M87. (Liberoquotidiano.it)

La foto – "sognata per vent’anni", dicono i ricercatori – è stata realizzata con il contributo italiano dell’Istituto Nazionale di Astrofisica (Inaf), dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (Infn) e dell’Università Federico II di Napoli e di Cagliari La prima immagine di Sagittarius A* (Sgr A*), il buco nero supermassiccio al centro della nostra galassia, la Via Lattea, è la prima prova visiva diretta della presenza di questo buco nero, il più vicino alla Terra. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

E, si sa, i buchi neri sono un po' come i dipinti cinquecenteschi di madonne con bambino, visto uno son visti tutti. (ilGiornale.it)

Ma torniamo all’immagine – spaventosa – che ritrae per la prima volta in assoluto il buco nero al centro della Via Lattea. Il buco nero al centro della nostra galassia, la Via Lattea, è stato finalmente fotografato grazie al telescopio Event Horizon e alla collaborazione – tra gli altri – dell’Istituto Nazionale di Astrofisica Italiano (INAF). (Computer Magazine)

Le ultime osservazioni stanno già dando suggerimenti intriganti sulla natura del nostro buco nero È stata catturata un’immagine del buco nero supermassiccio al centro della Via Lattea, dando il primo sguardo diretto al cuore turbolento della nostra galassia. (Nanopress)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr