La festa in maschera più bella

La festa in maschera più bella
La Repubblica SPORT

(eikon). Si inizia un paio d’ore prima della palla a due dagli scroscianti applausi della Segafredo Arena che pian piano va riempiendosi ai protagonisti che sfilano dal tunnel degli spogliatoi per il riscaldamento

Impossibile evitare una mini-invasione di campo, liturgia classica ma di questi tempi eretica.

La notte più importante alla Segafredo Arena si vive in modo passionale, come si confà a una gara che vale uno scudetto, e per qualche ora l’ultimo anno e mezzo è accantonato. (La Repubblica)

Se ne è parlato anche su altre testate

All’intervallo Milano è avanti di un soffio (43-41), la Virtus deve fare i conti con i falli: Markovic 3, Teodosic e Pajola 2. Virtus Bologna: Belinelli 15, Weems 14, Teodosic 10. Milano: Shields 16, Punter 11, Hines e Datome 10 (La Gazzetta dello Sport)

Al tavolo dello scudetto la Virtus Bologna ha calato un poker letale che ha lasciato di sale i tifosi dell’Olimpia Milano. Ora l’Armani è nel “gotha” del basket europeo a tutti gli effetti e probabilmente è anche il motivo per cui nell’estate 2019 è stato ingaggiato Ettore Messina. (Pianetabasket.com)

Foto e video: Lorenzo Bignami (zerocinquantuno.it) (Zerocinquantuno.it)

Virtus campione, la voce del patron: "Gioco per vincere, questo è lo sport"

È una parafrasi che calza a pennello quella del capolavoro Back in Black degli ACDC, non a caso citata venerdì sera dalla stessa Virtus sulle maglie celebrative del proprio sedicesimo scudetto. (il Resto del Carlino)

Luca Muleo, su il Corriere dello Sport, fa il punto sul futuro della panchina della Virtus Bologna rilanciando quanto riportato da Sportando ieri, ovvero il profilo di Sergio Scariolo. Il nome di Scariolo, in riferimento alla Virtus Bologna, è stato riportato anche da Tuttosport, la Repubblica-Bologna, il Resto del Carlino e la Prealpina. (Sportando)

Su Djordjevic: "Ora valuteremo" (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr