Il turnover è scontato col Bologna ma la prossima sarà una settimana tipo

CalcioNapoli24 SPORT

Non è complicato immaginare cosa dirà oggi Spalletti: in queste due gare vuole sei punti.

Ultime calcio Napoli - L'edizione odierna del Mattino resta concentrata sulle reazione in casa Napoli dopo la sonora sconfitta con la Fiorentina che è costata l'eliminazione in Coppa Italia.

D’altronde, la fase critica sta per terminare: la prossima sarà una “settimana tipo” e la cosa non dispiace ai muscoli e alla testa dei calciatori

Adesso concentrazione alla sfida col Bologna:. (CalcioNapoli24)

Ne parlano anche altri media

Il Mattino: "Si riaccende la luce". vedi letture. "Si riaccende la luce". Questo il titolo con cui l'edizione odierna de Il Mattino apre la pagina sportiva. (TUTTO mercato WEB)

Almeno tre, senza contare il rilancio di Meret per l'indisponibilità di Ospina. Per portare via i tre punti da Bologna, prima della settimana tipo che precederà la sfida alla Salernitana, Luciano potrebbe presentare dal primo minuti dei volti nuovi, anche se non al 100% della forma. (TUTTO mercato WEB)

Indosserà la mascherina protettiva e spera di poter esibire la sua maglia numero 9 contro il Bologna. L’idea è concedergli una ventina di minuti per riprendere confidenza e cominciare il rodaggio" (CalcioNapoli24)

Vinceranno i nerazzurri per 0-2". 1-3 per la compagine di Luciano Spalletti. (AreaNapoli.it)

Di seguito le dichiarazioni dell’allenatore azzurro:. “Vedo difficile che Osimhen possa giocare dall’inizio domani, ha fatto due o tre allenamenti. Dunque possibile un suo impiego a partita in corso, mentre invece risulta molto difficile vederlo in campo dal primo minuto (Spazio Napoli)

Occorre distendere la tensione: la squadra ha bisogno di ricaricare le energie ma è chiaro che contro il Bologna sarà una specie di rivoluzione, perché verso una maglia da titolare vanno Lozano e Fabian (nonostante i disastri di Coppa), Juan Jesus e Mario Rui e soprattutto Zielinski, che da ieri è negativo. (CalcioNapoli24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr