Conte, che bordata a Zhang: 'Il mio progetto non è mai cambiato! Moratti mi ha chiesto scusa, io accetto solo proposte ambiziose'

Conte, che bordata a Zhang: 'Il mio progetto non è mai cambiato! Moratti mi ha chiesto scusa, io accetto solo proposte ambiziose'
Calciomercato.com SPORT

È una questione di visione, serietà, onestà intellettuale e principi cui non derogo".e la rottura con Zhang: "Però non avrebbe senso parlare ora di queste cose

Fino a pochi giorni fa stavamo festeggiando lo scudetto.

C’è chi lascia squadre spremute, con campioni che hanno dato tutto e non ne hanno più.

L'ex tecnico dell'Interha rilasciato una lunga intervista a La Gazzetta dello Sport, approfittando del suo blitz a Milano per sottoporsi alla seconda dose del vaccino. (Calciomercato.com)

Se ne è parlato anche su altre testate

Ovunque sia stato ho costruito gruppi che hanno vinto, gettando un solco importante per il futuro“, ha concluso Conte A ‘La Gazzetta dello Sport’ Antonio Conte parla per la prima volta del suo addio all’Inter: “Le parole di Zhang? (InterLive.it)

Conte però non vuole entrare nel dettaglio dei motivi della rottura con l’Inter: “Non voglio entrare in alcuna polemica o questioni di mercato o altro. Le cifre le fa il mercato, le fanno i risultati raggiunti, il lavoro svolto negli anni (Il Fatto Quotidiano)

“Guadagno tanto, ma faccio guadagnare molto di più” afferma Conte. Infine, sul rapporto con Zhang e il futuro dell’Inter, Conte dichiara: “Posso solo dire che il mio progetto non è mai cambiato (Calcio e Finanza)

Il prezzo di Conte (e quello di Allegri)

Un commento anche sulle parole di Massimo Moratti, che ha ‘bacchettato’ Conte circa la mancanza di attaccamento alla maglia. Rispetto il presidente Zhang – dice Conte – che ringrazio per avermi scelto”. (CalcioMercato.it)

Massimo Moratti recentemente al Fatto Quotidiano non ha risparmiato una frecciata ad Antonio Conte per la sua improvvisa partenza dall'Inter: “Nel suo addio ha visto una mancanza di attaccamento”. Io scherzando ma non troppo dico che le vittorie stanno anche nei prati tagliati bene dei campi di allenamento" (AreaNapoli.it)

L’incidenza di Conte sul successo dell’Inter e sull’interruzione del dominio juventino è stata determinante, indiscutibile. Soprattutto, poi, in un periodo come questo, di enormi difficoltà per tutti i club in generale e per l’Inter in particolare". (Corriere dello Sport.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr