Inps: fino a maggio non c'è problema di liquidità per le pensioni

Inps: fino a maggio non c'è problema di liquidità per le pensioni
Milano Finanza Milano Finanza (Economia)

Insomma, qualche dubbio resta.

Per ora tutto bene, poi non si sa anche se la speranza è quella di ottemperare agli impegni attigendo anche a risorse che in qualche modo possono essere definite extra-budget.

La notizia riportata su altri giornali

Il presidente dell’Inps, nella fattispecie, si riferisce alla misura contenuta nel decreto ‘Cura Italia’ che ha previsto la sospensione dei contributi per i prossimi tre mesi. La grave epidemia da coronavirus rischia di mettere in ginocchio l’economia del nostro Paese e non solo. (Scuolainforma)

Tridico ha sottolineato che l’Inps può “accedere a un ‘tesoretto’ che è il Fondo di Tesoreria dello Stato”. Quindi fino a maggio non c’è problema di liquidità”. (Imola Oggi)

CAPITOLO BONUS – Per quanto riguarda i bonus per l’emergenza coronavirus, le domande potranno essere presentate da “settimana prossima, dal 31 marzo in poi con una procedura unica di accesso con Pin semplificata. (QuiFinanza)

Ieri Tridico aveva detto: "Abbiamo i soldi per pagare le pensioni fino al momento in cui è stato sospeso il pagamento dei contributi. Il sindacato dei pensionati della Cgil considera incaute le parole del presidente dell’Inps Pasquale Tridico sulla liquidità assicurata fino a maggio per il pagamento delle pensioni a fronte del mancato pagamento dei contributi per l’emergenza Coronavirus. (Tiscali.it)

Quindi fino a maggio non c’è problema di liquidità anche perchè possiamo accedere ad un ‘tesoretto’ che è il Fondo di Tesoreria dello Stato. Almeno fino a maggio e in attesa di nuovi decreti sul coronavirus, le pensioni saranno pagate regolarmente: “Abbiamo i soldi per pagare le pensioni fino al momento in cui è stato sospeso il pagamento dei contributi. (QuiFinanza)

Pasquale Tridico, Presidente dell’Istituto nazionale della previdenza sociale, è intervenuto ieri sera durante la trasmissione “diMartedì” su La7 e ha rassicurato sul corretto funzionamento dell’Inps in questo momento di crisi: “abbiamo i soldi per pagare le pensioni fino al momento in cui è stato sospeso il pagamento dei contributi. (QuiFinanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti