Proteggersi anche dall'influenza

Proteggersi anche dall'influenza
RSI.ch Informazione SALUTE

Vaccinati o meno, in caso di sintomi influenzali resterà opportuno sottoporsi al test del coronavirus, sottolinea l'UFSP nel comunicato.

Quel giorno le persone interessate potranno farsi vaccinare contro l'influenza spontaneamente in tanti studi medici e farmacie, pagando un forfait raccomandato di 30 franchi, tutto incluso

Nella scorsa stagione fredda, le misure di lotta alla pandemia di Covid-19 hanno contribuito a mantenere molto basso il livello di circolazione del virus dell'influenza. (RSI.ch Informazione)

Su altri media

Quest'anno, mentre il Covid-19, finalmente, è del tutto sotto controllo, l'influenza potrebbe essere più forte del previsto. Però, se non presteremo attenzione, il rischio di una "doppia" epidemia virale, nei prossimi mesi, è tutt'altro che remota (il Giornale)

Il virus sinciziale causa il 5% dei decessi nei bambini sotto i 5 anni. A riprendere a circolare saranno anche streptococco e pneumococco, così come il virus sinciziale (Vrs). (Gazzetta del Sud)

Lo rende noto l’Istituto Superiore di Sanità. – Sono stati identificati, in due bambini residenti al nord Italia, i primi due casi di influenza stagionale. (lasiciliaweb | Notizie di Sicilia)

Influenza, individuati i primi 2 casi: parte la sorveglianza

Il secondo, invece è, proprio come il primo, “un caso di virus influenzale A/H3”, ma identificato questa volta presso l’ospedale Amedeo di Savoia di Torino, “in un bambino con un quadro di polmonite” Per ora si tratta dei primi casi sporadici, come sempre avveniva negli anni passati prima della pandemia in questo periodo, perchè poi l'ondata influenzale vera e propria dovrebbe iniziare tra fine novembre e inizio dicembre”. (Sky Tg24 )

E indirettamente ha avuto effetti anche su alcuni fenomeni consolidati e stabili, come la classica epidemia di influenza stagionale. Se l'anno scorso quest'epidemia non è proprio partita, a causa delle forti restrizioni sociali per contrastare il coronavirus, quest'anno con misure meno rigide i casi potrebbero esserci e non essere pochi (La Repubblica)

– Sono stati identificati, in due bambini residenti al nord Italia, i primi due casi di influenza stagionale. Sono in corso le conferme virologiche da parte del laboratorio di riferimento nazionale dell’Iss sul secondo caso identificato a Torino (Livesicilia.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr