Covid Italia, aumentano i contagi: quali regioni rischiano la zona gialla

Covid Italia, aumentano i contagi: quali regioni rischiano la zona gialla
Inews24 INTERNO

Infine diminuisce l’età media dei nuovi casi che adesso si attesta sui 28 anni

Torna la paura per una nuova ondata di contagi Covid in Italia, con il paese che potrebbe ritrovarsi in zona gialla in piena estate.

Si rischiano quindi restrizioni più dure, un vero e proprio colpo basso per la stagione turistica fondamentale per l’economia italiana.

Diverse regioni rischiano la zona gialla: scopriamo quali. (Inews24)

Su altre fonti

Contagi covid ancora in aumento in Italia. Secondo l'ultimo bollettino della Protezione Civile, i nuovi contagi sono 3.121 con un tasso di positività all'1,3%. (Leggo.it)

I casi sono così ripartiti: 14 screening, 11 contatti di caso, 3 con indagine in corso; RSA/Strutture Socio-Assistenziali: 1; importati: 1. Nelle ultime 24 ore non si sono registrati decessi, trasferimenti o dimissioni. (NovaraToday)

Non si sa bene quanto ma sarebbero rispettivamente attorno al 10 e 5%, dunque abbondantemente al riparo dalle chiusure. Questo rischia di creare, nell’immediato, una nuova mini pandemia tra chi ha ancora una sola iniezione o peggio manco quella (RagusaNews)

Zona gialla Campania, Lazio e Sicilia? Settimana decisiva, il nodo parametri

In base al bollettino di monitoraggio di ieri, 18 luglio, si è infatti toccata quota 3.127 nuovi casi in 24 ore. E a Ostia. GRECIA Foto COVID Variante Delta, Andreoni: «Vaccini meno efficaci (ilmessaggero.it)

Si andrà in zona gialla se l’occupazione delle terapie intensive è superiore al 5% dei posti letto a disposizione e se quella dei reparti ordinari supera il 10%. La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome è invece convocata domani alle 15 dal Presidente, Massimiliano Fedriga (lasiciliaweb | Notizie di Sicilia)

In base al bollettino di monitoraggio di ieri, 18 luglio, si è infatti toccata quota 3.127 nuovi casi in 24 ore. Un boom che, poco alla volta, sta ovviamente spingendo le Regioni verso la zona gialla. (ilmattino.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr