Atalanta, i dieci anni di fila in serie A sono da festeggiare

L'Eco di Bergamo SPORT

Un compleanno da bissare dal lontano 1969, quando nella massima divisione nazionale avevamo collezionato due lustri di fila.

Se ci si priverà di un pezzo da novanta, e qui sta il bello, il sostituto sarà un pezzo nuovamente da applaudire

Atalanta, i dieci anni di fila in serie A sono da festeggiare Anche nel lontano 1969 avevamo collezionato due lustri di fila nella massima divisione nazionale.

Adesso, però, possiamo vantare una disparità colossale considerando che rispetto alla fine degli anni Sessanta il team nerazzurro ha davanti un prossimo futuro addirittura stellare. (L'Eco di Bergamo)

La notizia riportata su altre testate

L’Atalanta non è stata scalfita dalla cessione di Gomez e sa fare “scouting”, individuare i giocatori giusti e non ancora costosi. Riguardo l'Atalanta, non si nasconde nel dire la parola «Scudetto». (Tutto Atalanta)

E l’Atalanta, dal canto suo, pensa anche a Dimarco, ma Marotta è orientato a tenerlo Sull’esterno del Chelsea, reduce da un’ottima stagione al Genoa, ci aveva fatto un pensierino anche l’Inter per il dopo-Hakimi. (CalcioMercato.it)

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI > > > La crescita di Romero, un big per l’Atalanta. Una stagione travagliata. Quella di Hans Hateboer non è stata proprio una stagione fortunatissima dal punto di vista fisico e statistico. (Calciopolis)

Per l'esterno resta viva l'idea del ritorno di Davide Zappacosta (29), ancora un anno di contratto col Chelsea. Se dovesse partire Robin Gosens, solo di fronte ad un'offerta irrinunciabile (40 milioni che darebbe al club una maxi plusvalenza, dopo l'acquisto del suo cartellino dall'Heracles per 900mila euro). (Tutto Atalanta)

Con l'esterno sinistro tedesco Robin Gosens che ha già un piede fuori da Zingonia in attesa dell'offerta giusta, l'Atalanta si cautela mettendo gli occhi su un'altra ala nello stesso out, Gabriel Gudmundsson, esterno sinistro classe 1999 di proprietà del Groningen. (Calciomercato.com)

Il primo nome sul taccuino della Dea è quello del nazionale norvegese Under 21 in forza al Groningen Gabriel Gudmundson con cui sono già stati avviati i contatti tramite il procuratore. (Calcio News 24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr