Torino, Baselli in scadenza nel 2022: sondaggi di Milan e Lazio ma può rinnovare

TUTTO mercato WEB SPORT

Il centrocampista avrà ancora un anno di contratto con il Torino e poi, se non si troverà un accordo, lascerà a parametro zero.

Come riporta l’edizione odierna di Tuttosport, già Lazio e Milan avrebbero effettuato dei primi sondaggi ma il club piemontese lo lascerebbe partire solo in presenza di un’offerta importante, altrimenti si potrebbe sedere ad un tavolo con il giocatore e trattare il rinnovo

Torino, Baselli in scadenza nel 2022: sondaggi di Milan e Lazio ma può rinnovare. (TUTTO mercato WEB)

Se ne è parlato anche su altre testate

La redazione di TorinoGranata ha chiesto al direttore di TuttoHellasverona.com un parere su Ivan Juric, due anni al Verona e Come riportato i sardi Joao Pedro si incontreranno nuovamente. (Torino Granata)

Nel nostro mestiere non sempre lo stesso approccio funziona bene quando si ha a che fare con situazioni, squadre e piazze differenti. E dello sforzo compiuto il tecnico grigio è ben consapevole, ma spera comunque di poter recuperare Chiarello e Cesarini. (Toro News)

Insomma, una serie di incastri potrebbe far entrare nel vivo il mercato. E l’Atalanta intanto pensa al sostituto dello sloveno: il nome è quello di Boga. Il nome di Ilicic, ormai da qualche giorno, è finito in orbita Lazio (Lazio News 24)

Il Torino la soluzione potrebbe averla: offrire come contropartita tecnica Baselli, potrebbe interessare eccome al Crotone, che si rinforzerebbe a centrocampo. (Toro News)

Tuttosport scrive che, tuttavia, le parti torneranno a trattare: la chiave potrebbe essere l'inserimento nella trattativa di Daniele Baselli. Il giocatore ha il contratto in scadenza nel 2022, il Crotone potrebbe accoglierlo spalmando lo stipendio su più anni. (Calciomercato.com)

Ci pensano anche i viola e il Genoa. Non è andato granché bene il summit tra Torino e Crotone per Messias, scrive Tuttosport. I calabresi chiedono 12 milioni, le parti torneranno a trattare anche se il ds torinese Vagnati giudicava troppi anche gli 8 milioni di cui si parlava qualche tempo fa. (Fiorentina.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr