Pegasus, anche Emmanuel Macron nella lista dei probabili spiati - L'Unione Sarda.it

Pegasus, anche Emmanuel Macron nella lista dei probabili spiati - L'Unione Sarda.it
Più informazioni:
L'Unione Sarda.it ESTERI

"Se i fatti dovessero essere confermati, sarebbe ovviamente molto grave", scrive l'Eliseo, "sarà fatta piena luce su queste rivelazioni di stampa".

Nell’elenco ci sarebbero tre presidenti e tre capi di governo in carica, sette ex premier e il re del Marocco.

L’inchiesta del giornale americano ha portato alla luce i casi di spionaggio: il cellulare di migliaia di politici e cronisti sarebbe stato violato utilizzando un software chiamato appunto “Pegasus”, commercializzato dall’israeliano Nso Group

C'è sono anche il presidente francese Emmanuel Macron nella lista dei capi di Stato e di governo, degli ex leader, dei giornalisti e degli attivisti che potrebbero essere stati spiati nell'ambito del progetto Pegasus. (L'Unione Sarda.it)

Ne parlano anche altri giornali

– Anche lo smartphone del presidente del Sudafrica Cyril Ramaphosa sarebbe stato “spiato” dal software Pegasus, sviluppato dall’azienda israeliana Nso Group, e acquistato da una ventina di governi del mondo, al centro di una serie di inchieste internazionali. (Dire)

Durissima la reazione dall’Eliseo, dopo che Parigi aveva già annunciato ore prima le nuove rivelazioni l’apertura di una inchiesta sulla vicenda, parlando del caso Pegasus come di “oltraggio alla privacy” condotta da una “associazione criminale”. (L'HuffPost)

Secondo un’analisi del sito Politico Macron non ha ancora annunciato la sua ricandidatura all’Eliseo, ma, di fatto, la sua campagna elettorale è già cominciata di Micol Sarfatti. (Corriere della Sera)

Francia, vigili del fuoco vs obbligo vaccino/ Lettera a Macron 'Così è impossibile'

Intanto anche Bruxelles ha avviato le sue verifiche sull'uso del software della Nso per azioni di spionaggio, definendo "inaccettabile" quanto emerso Il Washington Post riporta che ieri Prodi è stato contattato al numero che figura nella lista, al quale ha risposto ma che non ha voluto commentare. (Notizie - MSN Italia)

Nel 2019 Ricciardi ha ricevuto la Laurea Honoris Causa dalla Thomas Jefferson University di Philadelphia «per i risultati raggiunti e il contributo dato al mondo della sanità pubblica» Ricciardi, 62 anni, professore di Igiene e Medicina preventiva all’Università Cattolica di Milano, è stato presidente dell’Istituto Superiore di Sanità, membro italiano nell’Executive Board dell’Oms e, nel 2020, nominato consigliere del ministro della Salute Roberto Speranza per l'emergenza Covid-19. (La Provincia Pavese)

I vigili del fuoco sono da tempo in prima linea nella vaccinazione, il loro personale medico vaccina la popolazione dallo scorso marzo. Siamo pronti a sostenere legalmente tutti i vigili del fuoco che verranno licenziati perché non vaccinati”. (Il Sussidiario.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr