Eurolega: Milano batte il Maccabi 87-68

Eurolega: Milano batte il Maccabi 87-68
Più informazioni:
Rai Sport SPORT

In 5 in doppia cifra, ne fa 15 Punter, 14 Hines, 11 Shields, 10 a testa per Datome e Rodriguez.

La squadra di coach Messina si e' imposta al Forum per 87-68 (21-12, 39-27, 65-48 i parziali) facendo un altro passo importante verso i playoff.

L'Olimpia Milano riscatta il ko contro i francesi dell'Asvel Villeurbanne e riprende la marcia in Eurolega.

Prossimo impegno il 22 in trasferta a San Pietroburgo contro i russo dello Zenit, quindi il 25 la sfida di nuovo al Forum contro il Khimki

(Rai Sport)

Ne parlano anche altri giornali

Completano l’opera le triple di Micov e Roll che segnano il primo vantaggio al termine del primo quarto. Nella ripresa si assiste ad un ritorno degli avversari che tornano vicini ai (Zazoom Blog)

Abbiamo giocato una buona partita grazie a un'ottima difesa, che ci ha aiutato a chiuderla al meglio", le parole riprese da Eurosport Al termine del match sono queste le parole del coach Ettore Messina: "Ancora una volta la partita l'abbiamo costruita con la difesa. (Sportal)

Ogni volta che il Maccabi prova a ricucire lo strappo, Milano reagisce in maniera veemente Archiviata la Coppa Italia, la squadra di Messina si sbarazza anche del Maccabi (87-68 il finale), migliorando ulteriormente il proprio record in Eurolega (16-8) e confermando di essere in grandissimo spolvero (nonostante l'assenza di LeDay). (Leggo.it)

EuroLeague - Olimpia, Messina "Arriva il Maccabi, squadra più forte della sua classifica"

"Difesa tremenda per lasciarli a 68 punti" Maccabi Tel Aviv-Shakhtar 0-2, ucraini ad un passo dalla qualificazione (Di venerdì 19 febbraio 2021) Vittoria senza particolari problemi per gli ucraini di Luis Castro che piegano in trasferta gli israeliani del Maccabi. (Zazoom Blog)

Con quelle sei vittorie ha costruito la sua classifica attuale. Così Ettore Messina presenta l'avversaria: “La squadra che affronteremo è molto migliore di quanto indichi la sua classifica. (Pianetabasket.com)

In attacco abbiamo mosso la palla, ma anche quando le percentuali non ci hanno sostenuto, la difesa ci ha mantenuto avanti nel punteggio. Sono stati importanti anche i minuti di Roll, Micov soprattutto nel secondo tempo, Tarczewski, che è stato una presenza. (Basketmarche.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr