AMRABAT, LE SCUSE E UNA STAGIONE DA SFRUTTARE

AMRABAT, LE SCUSE E UNA STAGIONE DA SFRUTTARE
Firenze Viola SALUTE

Tuttavia l'allarme suddetto è rientrato piuttosto istantaneamente, visto che la mattina successiva il centrocampista si è prontamente scusato con l'allenatore e la squadra tutta, gesto che gli eviterà sanzioni "tecniche" ma con ogni probabilità solo una multa, automatica in certi frangenti.

Della serata di Sofyan Amrabat contro lo Spezia, purtroppo, non può che rimanere una prestazione grigia coronata in negativo dall'infelice reazione al cambio deciso dal tecnico Prandelli durante il secondo tempo. (Firenze Viola)

Ne parlano anche altri giornali

Il classe ’92 ha ritrovato il goal, ma non il sorriso Il tecnico aveva deciso di puntare da subito sul francese, dimenticato fra panchina – e più spesso tribuna – dai suoi predecessori. (Viola News)

Le giocate del numero dieci viola, infatti, saranno importantissime per riuscire a trovare quei punti che assicurino alla Fiorentina la matematica salvezza Adesso sarà fondamentale avere il miglior Castrovilli per questo difficile finale di stagione. (Firenze Viola)

I top e flop e i voti ai protagonisti del match valido per la 23ª giornata di Serie A 2020/21: pagelle Atalanta Napoli. TOP: Muriel. FLOP: Osimhen. VOTI. Atalanta: Gollini 6; Toloi 6, Romero 7, Djmsiti 6; Maehle 6,5 (89′ Sutalo s. (Calcio News 24)

FIATO SOSPESO PER JACK

Invece l’ex Nizza ha dato alla Fiorentina una maggior qualità nel fraseggio e nel possesso, aiutato anche da un baricentro e un atteggiamento un po’ più propositivi da parte dei compagni. (fiorentinanews.com)

Dopo aver conquistato la maglia da titolare, Quarta è pronto a ritagliarsi un ruolo di assoluto protagonista in questa Fiorentina. Fiorentina, salvezza in discesa e grande reset all’orizzonte La Fiorentina si coccola il giovane centrale venuto dal Sud America che in poche prestazioni è già riuscito ad entrare nel cuore dei tifosi viola. (Viola News)

Negli spogliatoi il giocatore si è subito fatto vedere dallo staff medico che per non appesantire la zona lesionata ha suggerito a Jack 48 ore di riposo, prima del nuovo controllo previsto per oggi. Magari per il responso definitivo ci sarà da attendere ancora qualche giorno ma nella sgambata di domani, in ogni caso, arriverà un minimo indizio sul responso, in un senso o nell’altro. (Firenze Viola)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr