X Factor 2020 riparte dall intimità, e diventa «più un contest che un talent»

X Factor 2020 riparte dall intimità, e diventa «più un contest che un talent»
Vanity Fair Italia Vanity Fair Italia (Cultura e spettacolo)

Ho accettato di fare X Factor per questo motivo, sperando di applicare al meglio le nostre regole, scovare talenti e completarli a 360 gradi».

LEGGI ANCHE. Dietro le quinte di «X Factor 2020», tra misure anti-Covid e il cuore più profondo della musica. LEGGI ANCHE. X Factor 2020: «Il ritorno all’intimità»

LEGGI ANCHE. «X Factor 2020», parlano i giudici: «Uniti e amici come in una sit-com». A confermarlo sono gli stessi giudici. (Vanity Fair Italia)

Ne parlano anche altri media

Caffè e tampone. Non è stata una pausa piacevole per Emma Marrone che, a poche ore dal debutto come giudice nella nuova edizione di X Factor , ha dovuto sottoporsi al tampone di routine per accertare che non sia positiva al Covid-19. (Il Fatto Quotidiano)

Prima di entrare nel vivo di quest’esperienza a X Factor Emma Marrone ha rilasciato un’intervista a La Stampa. X Factor, Emma Marrone frena sulla prossima edizione: “Ho smesso di fare progetti a lungo termine”. (Lanostratv)

X Factor, torna il talent: «Senza pubblico musica ancora più protagonista»

Un'edizione totalmente diversa dalle precedenti, alla ricerca del talento del 2020, che non è più solo voce, ma anche scrittura, composizione, produzione musicale. Nuova sigla, nuovi giudici e niente pubblico, almeno in questa prima fase. (Leggo.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr