Ultime notizie/ Ultim'ora oggi: 3 regioni d'Italia a rischio zona gialla (17 luglio)

Ultime notizie/ Ultim'ora oggi: 3 regioni d'Italia a rischio zona gialla (17 luglio)
Il Sussidiario.net INTERNO

Le regioni passano in zona gialla quando questo indice arriva a valicare quota 50.

SCENARIO COVID/ “Vaccinarsi per impedire che la variante Delta colpisca gli over 60”. Ultime notizie, dati in aumento per il Coronavirus: quali regioni rischiano la zona gialla?

Le piogge dovrebbero colpire sia la costa adriatica che quella tirrenica, con la Toscana a forte rischio, e anche le regioni centrali come l’Umbria

Il numero degli attualmente positivi arriva a 42.714, crescendo di oltre mille unità rispetto ai 40.900 di ieri. (Il Sussidiario.net)

Su altre fonti

Una struttura a Urrugne, vicino Biarritz, nel sud-ovest, e' stata data alle fiamme e in parte distrutta Sabato scorso 100mila persone hanno manifestato contro la stretta decisa dal presidente Macron. di Redazione Online. (TG La7)

Proprio pochi giorni fa la Tour Eiffel ha riaperto al pubblico dopo 9 mesi di chiusura imposta alle regole anti-covid “Si potrà adattare a ciò che i prefetti riterranno necessario”, ha spiegato Beaune. (LaPresse)

Coronavirus. La Francia riapre la Torre Eiffel. In attesa di capire l’andamento della variante la Delta, la Francia fa un ulteriore passo verso la normalità La variante Delta, però, spaventa e i governi continuano a prendere misure per evitare un aumento dei contagi. (News Mondo)

Covid: balzo dei contagi in Francia, oltre 12 mila in 24 ore PARIGI

Sabato scorso 100mila persone hanno manifestato contro la stretta decisa dal presidente Macron. di Redazione Online. Due centri vaccinali vandalizzati in Francia durante le proteste del weekend contro le nuove misure anti-Covid. (TG La7)

Sabato scorso, più di 100 mila persone sono scese in piazza in tutta la Francia per denunciare le nuove regole progettate per contrastare l'aumento dei contagi. Le controverse misure includono vaccinazioni obbligatorie per gli operatori sanitari e pass sanitari per accedere alla maggior parte dei luoghi pubblici (Quotidiano di Sicilia)

Secondo la Direzione Generale della Salute, oggi le vaccinazioni hanno raggiunto il 45% della popolazione totale, con 30.339.179 persone immunizzate. La pressione sugli ospedali resta moderata, con 6.936 ricoveri da Covid19, 14 in più rispetto al giorno prima, quando questa cifra era scesa ai minimi da ottobre. (RagusaNews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr