Vaccino Covid Italia, "per metà luglio 60% popolazione con due dosi"

Vaccino Covid Italia, per metà luglio 60% popolazione con due dosi
Yahoo Finanza INTERNO

SPOSTAMENTI TRA REGIONI GIALLE - Gli spostamenti tra regioni gialle dal 26 aprile, come evidenziato dalla circolare del Viminale, sono liberi: non serve autocertificazione.

Cambiano in particolare le regole per le visite private fino al 15 giugno nelle regioni gialle.

In zona arancione sono comprese Basilicata, Calabria, Puglia, Sicilia e Valle d'Aosta.

"Siamo in zona gialla ma non si può abbassare la guardia. (Yahoo Finanza)

Ne parlano anche altri giornali

Anche nelle strutture private, i criteri di somministrazione del vaccino, ovviamente, rispecchieranno le priorità e i target del Piano nazionale. Il protocollo è stato siglato dal presidente Nello Musumeci e dal numero uno di Aiop Sicilia, Marco Ferlazzo, e non prevede alcun costo a carico della Regione. (FocuSicilia)

India, problemi di organizzazione (mancano prodotti sanitari, prenotazione vaccini non funziona eccetera) e non di virus… - lorenzocasalin4 : RT @lorenzocasalin4: Prenotazione vaccini Lazio, dal primo maggio al via per gli under 50 (dai 40 ai 49 anni) con patologie - - Sul sito del Comune è disponibile la… - ErnestoRocco1 : L'1 e il 2 maggio vaccinazioni senza prenotazione ad #Agropoli #AgropoliNotizie #Cilento #CilentoNotizie… - Ang9717 : RT @EsteriLega: ???? (Zazoom Blog)

Purtroppo però i vaccini arrivano ancora col contagocce”. Per uscire da questa situazione “servono due elementi: i vaccini e le persone che vogliono vaccinarsi. (L'Ecodelsud.it)

Vaccini, quasi 500mila dosi somministrate ieri in Italia

Solo ieri in Regione sia erano somministrate 92mila dosi giornaliere, il 25% di tutte le inoculazioni del giorno in Italia; oggi sono state superate le 100mila dosi. Una pianificazione che entro un paio di giorni ci farà superare la cifra record di 100.000 dosi effettuate in un giorno. (Sempione News)

82307 - di cui 51306 prime dosi - le dosi somministrate agli over 80, 23042 le dosi - di cui 20907 prime dosi - somministrate a persone vulnerabili per patologia Dall’inizio della campagna vaccinale, i centri vaccinali della Asl Bari hanno somministrato 346.189 vaccini, di cui 261.370 prime dosi e 84.819 seconde. (Giornale di Puglia)

(LaPresse) – Nelle ultime 24 ore sono state somministrate 497.993 dosi. Milano, 30 apr. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr